Trek&Kids. La Sicilia a misura di famiglia

Trek&KidsMare cristallino, verde rigoglioso, sole che scotta e spiagge incantate. Tutto vero, ma la bella isola ha molto di più da offrire. Imparare a vedere la Sicilia con occhi diversi è possibile, specie se alla base c’è un progetto, pensato e gestito da animi appassionati, che desidera portare la regione ad un livello superiore, valorizzandone i tesori e rendendola ancora più appetibile per un mercato ormai in veloce crescita.

Tutti sanno che la Sicilia è una terra che affascina 365 giorni l’anno, tra storia, natura e cultura enogastronomica.

Ma se scoprissimo che è anche family friendly? A rendersene conto e “cogliere la palla al balzo” è il progetto Trek&Kids Sicily, new entry nel campo delle offerte turistiche che si propone come un ampio network di strutture ricettive, ristoranti e associazioni con l’obiettivo di promuovere e far conoscere il turismo naturalistico e quello per famiglie all’interno della regione. Dieci gli operatori turistici aderenti, sparsi per l’isola, tra hotel, agriturismi, case vacanza e camping.

Co-finanziato dall’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia e dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Trek&Kids coglie nel segno le necessità di tante famiglie rispetto al tema vacanze. Ogni passo è stato ragionato: sulla base di un’indagine effettuata su un campione di 500 famiglie italiane, un buon 29% ha ammesso di essere interessato ad una vacanza che tiene conto delle esigenze di grandi e piccini.
La fetta di mercato a cui si rivolge è ampia perché, come intuibile dal nome, il progetto si specializza non solo nell’organizzazione di percorsi di trekking classico, bensì anche di passeggiate più soft adatte alle famiglie con bambini. Provare per credere, al via Trek&Kids!

SiciliaTutto pronto per l’inaugurazione ufficiale: appuntamento sabato 14 e domenica 15 maggio per gli Open Day che aprono la prima stagione di Trek&Kids, durante i quali si potrà già iniziare ad usufruire delle offerte in programma.
Tra gli eventi spicca, giorno 14, un’intera giornata dedicata alla pittura per bambini a Castel di Tusa (ME), presso il Tus’Hotel, che dedica un’ala dei suoi spazi al gioco dei più piccoli. L’elegante struttura moderna dell’albergo, incastonata tra mare e collina, ben si sposa con l’ambiente circostante. In aggiunta, gli ospiti che decideranno di soggiornare nell’hotel potranno godere di vari servizi, primo tra tutti la spa, fresca di ristrutturazione.

Tus' Hotel_area giochiPer i bimbi che amano la natura e gli animali, l’evento ideale è a Buseto Palizzolo (TP), dove la Fattoria Didattica Spezia li attende per un avvincente tour sensoriale alla scoperta degli animali che la popolano tra oche, galline, pulcini e persino cuccioli di cane. Trasferendosi a Santa Cristina Gela (PA), saranno i cavalli a farla da padrone presso l’agriturismo Al Poggetto. Spostandosi a Ragusa, Casato Licitra dà invece la possibilità, unica nella vita, di fare un giro in carrozza per le strade del Commissario Montalbano: vento tra i capelli e respiri a pieni polmoni per tutta la famiglia.
Per i bimbi “aspiranti paleontologi” il 14 ci si vede a Castello Milé a Longi (ME) e il 15 a Valderice (TP) presso Casa Vacanze San Marco dove mamma, papà e figli saranno coinvolti in divertenti attività alla scoperta dei fossili. Sempre il 14 a Villa Nives, organizzata dalla Pro Loco di Mistretta, si potrà partecipare ad una giornata dedicata alla pasta reale e impararne le tecniche di lavorazione.
Il 15 maggio ci si sposta al centro della Sicilia, in quel di Piazza Armerina (EN), dove il B&B La Quercia e l’Asino, in collaborazione con l’Associazione Ciukino, presenterà Fulvia, Luna e le altre asinelle ai più piccoli e farà loro riscoprire la semplicità e la bellezza dei giochi di una volta.

El Bahira_area Trek&KidsInfine, per i piccoli a cui piace cimentarsi in piacevoli passeggiate, El Bahira Camping Village di San Vito Lo Capo conduce all’interno dell’interessante sentiero natura con una passeggiata lenta, per ascoltare meglio il suono della natura e adocchiare le tante lumache che si nascondono in ogni dove.
Da non perdere anche l’escursione nel verde di Bosco Scorace, con partenza dall’Hotel Terra degli Elimi, delizioso albergo a gestione familiare di Buseto Palizzolo.

Ciascuna struttura differisce dall’altra per caratteristiche aziendali e territoriali. Scopo comune a tutte è però costruire un’offerta di servizi specializzati per le famiglie con bambini (vedi ad esempio seggioloni, fasciatoi, scalda biberon e persino  “trek passeggini” e zaini trekking porta bimbi per far partecipare anche i più piccoli alle escursioni) e far fruire al meglio le aree naturalistiche circostanti. In questi termini, durante i giorni di Open Day, avverrà la presentazione di una speciale APP, riservata ai soli clienti Trek&Kids, per scaricare i percorsi escursionistici più vicini alla struttura di residenza e accompagnarli alla scoperta di panorami mozzafiato e tante divertenti sorprese per i piccoli.

Ciò a cui si vuol dar vita, dicono gli organizzatori, è una vera e propria rete di persone e strutture in grado di offrire al cliente servizi completi e percorsi ad hoc per ogni esigenza.

E ricordiamoci che camminare stuzzica l’appetito: quale miglior terra della Sicilia per rifocillarsi dopo escursioni tra mare e monti?

Per il programma completo e maggiori info: Trek&Kids

Testo di Ilaria De Pasqua, foto di Vittorio Sciosia e Ilaria De Pasqua |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.