Varazze: un Marina in Liguria tutto vivere

m_3421f4b1ec

Alla marina non ci va soltanto chi ha la barca. Tante idee e tante iniziative fanno del rinnovato porto turistico di Varazze un polo di attrazione non solo per i diportisti: Festival, concerti, Street market, ottimi ristoranti, una Spa sul mare, eventi di mare e di terra, regate.

La nota cittadina balneare del Ponente Ligure in provincia di Savona  ha una nuova freccia al suo arco: un marina che oltre a incrementare con tante novità la classica funzione di accoglienza e supporto ai natanti, si  apre al vasto pubblico di turisti e visitatori, migliorando e vivacizzando il soggiorno di tutti i suoi ospiti

Il Marina di Varazze dopo un accurato percorso di rilancio con l’offerta di servizi innovativi amplia e differenzia le proposte per accogliere al meglio l’appassionato popolo del mare.

Una strada intrapresa già da qualche anno che sta dando frutti, visto l’incremento di presenze registrato nel 2015.

Ora il Marina è in grado di soddisfare esigenze nuove rispetto al passato con un ampio ventaglio di offerte personalizzate per tipologia di imbarcazione e stile di utilizzo della struttura, puntando sempre più su servizi incrementati e allettanti proposte di  intrattenimento estivo. L’idea è fare della Marina di Varazze un luogo di ricezione ineccepibile per il diportista, sia di transito, sia stanziale, che amplia l’orizzonte spaziando dal mare all’affascinante entroterra, con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Chi viene qui si sente come a casa, e indipendentemente dalle dimensioni e dal posto d’ormeggio della barca può beneficiare del massimo supporto a bordo e a terra, fruendo su richiesta di servizi particolari, utili e interessanti. Ad esempio è possibile avere una babysitter a bordo, la spesa per la cambusa e la consegna, volendo organizzare un evento il catering e sommelier a bordo, il dog-sitting, massaggi e trattamenti estetici, la prenotazione degli ormeggi in altri porti, assistenza tecnica e riparazioni. Davvero originale la proposta di tour nel territorio del Basso Piemonte, alla scoperta di un ricco patrimonio culturale ed enogastronomico, ma anche delle bellezze naturalistiche dell’interno ligure.

Per rendere ancora più piacevole la permanenza è stato studiato un programma di eventi musicali e d’intrattenimento graditi al pubblico e agli armatori. Il Marina di Varazze diventa palcoscenico della città, aprendosi anche al pubblico, per il divertimento di grandi e bambini. Come già nel 2015 con Marinadivarazzefest pochi calibrati appuntamenti musicali di grande richiamo.  E poi lo sport outdoor in collaborazione con il Comune di Varazze e il Parco del Beigua e l’iniziativa una SPA – ‘sopra il mare’ elegante gazebo per massaggi e trattamenti estetici anche sotto le stelle.

Ma è naturalmente il mare a dominare la scena. Con le regate agonistiche, i corsi di vela, di ormeggio, i mach race, etc., e la possibilità di partecipare a battute di pesca. E ancora crociere in Liguria, Francia Corsica, corsi di sub, canoa, sci nautico, wakeboard, paracadutismo ascensionale.

Imperdibile per gli amanti delle imbarcazioni in legno di alta classe nel mese di giugno un lungo weekend dedicato al cantiere Sangermani, un marchio che ha contribuito a scrivere la storia della nautica italiana. Gioielli del mare frutto di grande sapienza artigiana, dal 1896 un esempio eccezionale della mirabile cantieristica ligure.

di Teresa Scacchi |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.