Ciliegi in fiore. Ecco la primavera di Tokyo

(C)TCVB_Sakura 2

Emblema della cultura giapponese, simbolo della caducità del mondo reale e della bellezza effimera, i ciliegi in fiore inscenano uno degli spettacoli naturali più singolari visibili a Tokyo in primavera.

Il rito dello hanami, parola con cui i nipponici indicano l’attività di ammirare i fiori, è una tradizione antichissima, che consiste nel trascorrere del tempo, bevendo e mangiando insieme ai propri cari, familiari o amici seduti sotto i sakura, ossia gli alberi di ciliegio.

(C)TCVB_Sakura 8

L’evento è così importante che le televisioni e i giornali dedicano in questo periodo uno spazio quotidiano per la previsione della fioritura, alla stregua delle previsioni meteo.

(C)TCVB_Sakura 1

Il popolo giapponese inizia a sostare all’ombra dei petali a febbraio, con la precoce fioritura dei pruni, ma è con i ciliegi che lo hanami raggiunge il suo picco. Poiché il Giappone è un’isola molto lunga che comprende più fasce climatiche, il periodo varia in base alla regione geografica.

(C)TCVB_Sakura 7

A Tokyo questa si colloca verso tra fine marzo e gli inizi di aprile, sempre che condizioni meteorologiche straordinarie non causino un anticipo o un ritardo sulle tempistiche. Tra i luoghi dove ammirare questo fenomeno imperdibili sono il parco di Ueno e il fiume Megurogawa.

(C)TCVB_Sakura 4

Nel quartiere di Chiyoda, Chidorigafuchi è una passeggiata famosissima di 700 metri lungo il fossato del Palazzo Imperiale. Sono più di un milione i visitatori che ogni anno si recano qui per ammirare la fioritura degli oltre 260 ciliegi.Una cascata di petali è invece quella che si presenta agli occhi del visitatore nel Rikugi-en, un giardino capolavoro dell’epoca Edo, voluto dal quinto shogun Tsunayoshi Tokugawa in stile kaiyuudove dove è presente un meraviglioso ciliegio di 15 metri.

(C)TCVB_Sakura 5

Ma la fioritura riguarda anche Tokyo Midtown, una delle aree riqualificate più verdi di Tokyo, dove sorgono il parco Hinokicho e il Midtown Garden, due posti perfetti per l’hanami.

Info utili su

Go Tokyo

di Francesca Calò |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.