Ritorna il Festival del Viaggio

Kangaroo Island, credit Lucio Rossi

La Società Italiana dei Viaggiatori presenta la dodicesima edizione del Festival del Viaggio, il primo festival italiano dedicato a chi ama viaggiare, quest’anno con la base principale sempre a Firenze, la seconda casa a Palermo e due nuove città Livorno e Prato. “Dalle città portuali del Mediterraneo ai borghi medievali della Toscana, che contraddistinguono la pittura dei paesaggi di campagna più famosi al mondo. – dice Alessandro Agostinelli, direttore del festival – E poi un tocco benefico di voglia di movimento che proponiamo quest’anno con la nostra rassegna, ormai punto di riferimento culturale per i viaggiatori e i turisti italiani”.

Quest’anno a Firenze dal 7 all’11 giugno, col tema “Borghi d’eccellenza”; a Palermo dal 9 al 15 giugno, col tema “Disegno e parola del viaggiatore”. Proprio a Palermo sarà in mostra il mondo incantevole di Anna Cottone, bravissima disegnatrice siciliana, che presenta i suoi taccuini di viaggio: uno sprofondamento nei colori e nelle macchie di tanti Paesi, tra i più stravaganti e intensi della Terra. E poi i racconti orwelliani di Marcella Croce (codirettrice della sessione palermitana del Festival del Viaggio); il nuovo libro di Tito Barbini, “I sogni vogliono migrare” (Edizioni Clichy), presentato all’Orto Botanico, in collaborazione con la rassegna letteraria palermitana “Marina di Libri”; una passeggiata urbana verso e dentro una delle più chiese di Palermo.

Ma l’anteprima del Festival del Viaggio sarà a Livorno, martedì 6 giugno, dove le architette Simona Corradini e Manuela Volpe racconteranno le “Storie delle città d’acqua del Mediteraneo”. Mentre la parte sostanziosa della dodicesima edizione del Festival del Viaggio si svolgerà, come ogni anno, a Firenze, con tre iniziative di grande rilievo.

La prima riguarda il “Progetto Borghi d’eccellenza” del settore turismo della Regione Toscana che si inserisce nelle celebrazioni dell’Anno dei Borghi, e che vedrà nella Sala Pegaso della Regione, l’assessore al turismo Stefano Ciuoffo, il direttore di Toscana Promozione Turistica, Alberto Peruzzini e lo storico Franco Cardini. La seconda è una tavola rotonda che si terrà alle Murate con i maggiori free press fiorentini che spiegheranno come raccontano al città ai turisti italiani e stranieri. La terza iniziativa riguardo l’outgoing dei toscani che potranno venire allo Spazio Alfieri giovedì 8 giugno, alla “Borsa dei viaggi eccezionali”, per scegliere il loro viaggio speciale per l’autunno/inverno prossimo, con i consigli di quattro importanti tour operator nazionali.

 

Tutte le informazioni sul sito web www.festivaldelviaggio.it

Testo di Gabriele Laganà | Riproduzione riservata Latitudes.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.