Le esposizioni artistiche da non perdere in giro per l’Europa

Sono numerose le mostre ed esposizioni artistiche che riempiono le capitali e le principali città europee. Di seguito ve ne presentiamo 7.

Being Modern: MoMa di Parigi

Dal 11 ottobre 2017 al 5 marzo 2018 la Fondazione Louis Vuitton presenta al MoMa di Parigi una grande esibizione con più di 200 opere provenienti dalla collezione del Museum of Modern Art di New York. Sarà possibile vedere opere di Pablo Picasso, Gustav Klimt, Alexander Calder, Marcel Duchamp e Jasper Johns. Il prezzo del biglietto intero è di 16 €, e di 5 € per i minori di 18 anni. Per maggiori informazioni consultare il sito della Fondazione Luis Vuitton.

Chagall the breakthrough years, Basilea

Dal 16 settembre 2017 al 21 gennaio 2018 al Kunstmuseum di Basilea una mostra dedicata ai primi lavori di Marc Chagall. Realizzati tra il 1911 e il 1919 mentre l’artista viveva a Parigi e combinava nelle sue tele i ricordi della vita rurale russa con quelli della metropoli francese. Il prezzo del biglietto intero è di 25 €, ragazzi dai 13 ai 19 anni 8 €, studenti dai 20 ai 30 anni 10 €. Per maggiori informazioni consultare il sito del Kunstmuseum.

Magritte, Broodthears and Contemporary Art, Bruxelles

Nella città dove Renè Magritte visse e morì, dal 13 ottobre 2017 al 18 febbraio 2018 un’esposizione interamente dedicata all’artista surrealista. La mostra avrà luogo al Royal Museums of Fine Art of Belgium, e si concentra sulla relazione del pittore con l’amico Marcel Broodthears. Il prezzo del biglietto intero è di 14.50 €, quello per over 65 è di 12.50 € e quello per ragazzi fino ai 26 anni è di 8 €. Per maggiori informazioni consultare il sito del Fine Art Museum.

Picasso – Tra cubismo e classicismo: 1915-1925, Roma

A Roma le Scuderie del Quirinale presentano la mostra “Picasso – Tra cubismo e classicismo: 1915-1925”. Aperta dal 22 settembre 2017 al 21 gennaio 2018, la mostra celebra il tour dell’artista spagnolo nel nostro paese e comprende più di cento capolavori tra tele, gouaches e disegni oltre a fotografie, lettere autografe e altri documenti provenienti da tutto il mondo. L’ingresso è gratuito fino ai 18 anni, il prezzo per il biglietto intero è di 15 €, quello ridotto è di 13 €. Per maggiori informazioni consultare il sito delle Scuderie del Quirinale.

Joan Miró: Materiality and Metamorphosis, Lisbona

Questa esposizione al Palacio Nacionnal da Ayuda di Lisbona, riporta le vivaci e colorate opere dell’artista catalano Joan Miró. Dal 8 settembre 3017 al 8 gennaio 2018 sono 85 le opere del grande artista surrealista che si possono ammirare. Il prezzo della mostra è di 10 €. Per maggiori informazioni consultare il sito del Palacio Nacional da Ayuda.

Anni Albers: Touching Vision, Bilbao

Dal 6 ottobre 2017 al 14 gennaio 2018 il museo Guggenheim di Bilbao presenta un’esposizione delle opere di Anni Albers. La mostra si focalizza sui lavori realizzati dall’artista mentre viveva in Nord Carolina, dal 1925 al 1970. Il prezzo del biglietto intero è di 10 €, quello ridotto è di 6 €. Per maggiori informazioni consultare il sito del Guggenheim di Bilbao.

Basquiat, Boom for Real, Londra

Jean-Michel Basquiat, per la prima volta in un’esposizione così grande nel Regno Unito. Al Barbican Center di Londra dal 21 settembre 2017 al 28 gennaio 2018. Una selezione di più di 100 opere provenienti da collezioni private, musei, fotografie e materiali d’archivio. Il prezzo del biglietto intero è di 16 £. Per maggiori informazioni consultare il sito del Barbican Center.

Testo di Chiara Dalla Fontana |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.