Luoghi di culto, templi e monasteri dove soggiornare

Sono molti i luoghi sacri, di qualsiasi religione, in cui è possibile soggiornare qualche giorno per  ritrovare se stessi o per riposarsi. Hundredrooms ha fatto una lista di questi posti. Si tratta di santuari, abbazie, monasteri e luoghi di culto che attirano sempre molti turisti per la loro importanza culturale e per la loro bellezza architettonica. Ecco alcune di queste strutture in cui è possibile alloggiare.

Yakcheonsa, isola di Jeju, Corea del Sud

L’isola di Jeju, di origine vulcanica, è stata inserita nel 2011 tra le sette meraviglie naturali del mondo, oltre ad essere Patrimonio UNESCO dell’Umanità. Il tempio buddista Yakcheonsa, accoglie i visitatori che voglio alloggiare nell’isola.

Ekoin, Koyasan, Monte Koya, Giappone

Shukubo”  è il nome giapponese degli alloggi all’interno dei templi. Ekoin è uno dei tanti templi buddisti giapponesi che permette ai turisti di pernottare in stanze in stile tradizionale. Gli ospiti qui possono anche dedicarsi ad attività come la meditazione e la cerimonia del tè.

Ashram Sri Satya Sai Baba, Puttaparthi, India

Gli ashrams sono luoghi di pace e meditazione dove le persone possono sostare, per periodi più o meno lunghi, per ritrovare se stessi. Gli ashram sono numerosi in India, quello di Sri Satya Sai Baba è dedicato ad un predicatore indiano del secolo scorso.

Eremo “Le Celle”, Cortona (Arezzo), Italia

Si tratta di un antico complesso fondato da San Francesco d’Assisi nel 1211. La struttura, costruita con pietre locali e nel rispetto della morfologia del territorio, offre ai visitatori 40 posti. Natura, silenzio e ambienti essenziali creano l’atmosfera ideale per pregare e meditare.

Convento dai Frati Cappuccini, Monterosso al Mare (La Spezia), Italia

Un convento di grande valore storico e artistico, arroccato su di un promontorio. Visitato da molti turisti per la sua bella vista e la natura che lo circonda, è il luogo ideale per chi vuole trascorrere qualche giorno in tranquillità e fraternità.

Abbazia de la Bussière, Digione, Francia

Foto di @Booking

Fondato dai monaci cistercensi nel XII secolo è diventato oggi un hotel. Immerso in splendide terre, circondato da viti e campi di cereali e semi oleosi. Anche gli interni sono comodi e confortevoli.

Convento das Chagas, Vila Viçosa (Évora), Portogallo

Situato nel centro storico di Vila Viçosa, questo convento del XVI secolo ospita oggi un hotel. Immerso in splendidi giardini l’hotel nel convento offre pasti tradizionali, per assaporare la cultura portoghese.

BarcelóMonastero di Boltaña, Huesca, Spagna

Un hotel di lusso con più di 90 stanze e 40 appartamenti sorge oggi dove una volta c’era un monastero del XVII secolo. L’hotel è circondato dai Pirenei e dal fiume Ara. Qui è possibile praticare numerose attività come climbing, rafting ed equitazione.

Abbazia di Montserrat, Barcellona, Spagna

Si tratta di uno dei luoghi più spirituali d’Europa. Sorge su una montagna dalle forme uniche, nel mezzo di un parco naturale non molto distante da Barcellona. Molti sono i pellegrini che visitano e alloggiano in questa abbazia per godere della natura in cui è immerso e per vedere la “Moreneta”, statua in legno della madonna patrona della Catalogna.

Testo di Chiara Dalla Fontana |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.