Randy Olson trionfa al Siena International Photo Awards

Sand Hill Cranes Autore: Randy Olson (US) Location: Wood River, Nebraska, USA

Il famoso fotografo americano Randy Olson è il vincitore assoluto della terza edizione del Siena International Photo Awards (SIPAContest).

“Sand Hill Cranes” è il titolo dello scatto che ha conquistato la giuria: una foto di grande suggestione che riporta a un’epoca passata in cui gli Stati Uniti potevano contare su flussi importanti e grandi spazi per la migrazione delle gru di Sandhill.

Olson, nato nel Midwest degli USA, è un pluripremiato fotografo documentarista, pubblicato in Life, Geo, Smithsonian ed in molte altre riviste, noto per i numerosi reportage realizzati per conto di National Geographic.

La cerimonia si è svolta sabato 28 ottobre a Siena, in un Teatro dei Rozzi gremito per la presenza di centinaia di fotografi e persone giunte da tutto il mondo. Tra i premiati alcuni dei nomi più importanti della fotografia mondiale come la famosa fotografa di National Geographic Ami Vitale (Best Author 2017), il britannico Tim Clayton (otto volte World Press Photo), il russo Sergey Goshkov, l’australiano James Smart e Jonathan Bachman (World Press Photo 2017), solo per citarne alcuni.

Entusiasta l’ideatore e direttore artistico dell’evento, Luca Venturi che oggi commenta: “Siamo riusciti nell’impresa straordinaria di portare a Siena fotografi di tutto il mondo, uniti dalla passione per la fotografia. Grazie a loro e grazie a tutti i partner che hanno creduto nel progetto, aiutandoci a fare di un sogno, un evento che in soli tre anni è già considerato tra i più blasonati al mondo”

Redazione |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.