---

Posti strani dove dormire? Una capanna di design

0
Posti strani dove dormire? Una capanna di design
The Little Owl Cabin, A Frame Cabins
A Frame Cabins
The Little Owl Cabin, A Frame Cabins

Le A Frame Cabins, le nuove capanne che rientrano tra i più bei posti strani dove dormire, fanno girare la testa a tutti e sono il sogno dei viaggiatori.

Chi l’avrebbe mai detto che le capanne sarebbero tornate di moda. Eppure, il caso di AirBnb ci confermerebbe la veridicità di quella frase che tanto ci piace e tanto usiamo: “tutto e possibile”.

Proprio la travel community pare abbia dato il via ad un nuovo trend che sta spopolando sui social (Instagram in pole position), acchiappando l’attenzione dei viaggiatori un po’ romantici, un po’ sperimentatori e un po’ cool. Ecco, quindi, che arrivano le A Frame Cabins, una sorta di versione beta, di design delle vecchie capanne che ci si immagina.

In legno e con una forma estremamente riconoscibile che ricorda, appunto una A, i triangoli equilateri progettati per la prima volta negli anni ’30 da Rudolph Schinder, a lungo dimenticati, si nascondono tra i boschi e fanno gola a tantissimi che non vedono l’ora di provarle e di condividere la loro esperienza online – facendo ingelosire qualche follower. Le case fiabesche sono realizzate con materiali naturali, sono dotate di tutti i comfort, e hanno anche il vantaggio di essere economiche e avere un basso impatto ambientale. La soluzione perfetta per staccare la spina e godersi una vacanza a stretto contatto con la natura, sentendosi wild.

Con le raffiche di like per la Tye House, la più instagrammata tra quelle proposte da Airbnb, il verdetto del pubblico (e del NY Times) è ormai chiaro: sono queste le abitazioni più trendy del momento.

Forse può interessarti anche questo.

Testo di Redazione|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Nessun Articolo da visualizzare