---

“Veneto outdoor”, app con gli itinerari e i sentieri della Regione

0
“Veneto outdoor”, app con gli itinerari e i sentieri della Regione
Vicenza - Altopiano di Asiago
Una schermata dell’APP Veneto Outdoor

Importante novità per gli amanti della natura. È nato “Veneto outdoor”, una interessante e ricca app, facilmente consultabile da chiunque, che racchiude tutti i sentieri e gli itinerari della Regione, dai percorsi a piedi a quelli a cavallo passando dagli altri in bicicletta e sulla neve. Uno strumento prezioso, questo, che aiuta quanti desiderano vivere una emozionante avventura tra paesaggi incantati e suggestive atmosfere che caratterizzato il territorio ad organizzare al meglio la propria escursione.

Il governatore del Veneto Luca Zaia presenta l’App Veneto Outdoor Foto Eugenio Bersani

L’ultima novità in materia di turismo del Veneto, presentata durante la 40esima edizione della Bit (Borsa italiana del turismo), è nata da un’idea del presidente Luca Zaia che, per l’occasione, ha scelto la tecnologia Open Data per dare vita a una soluzione innovativa nel panorama italiano della promozione turistica. Per godere di questo servizio non bisogna attendere. Lo strumento, che utilizza un’infrastruttura di “dati aperti” come quella offerta dalla Regione Veneto, è già disponibile per essere scaricata dai dispositivi IOS e Android.

L’obiettivo dell’applicazione è quello di mettere a sistema i tantissimi itinerari presenti su tutto il territorio regionale, circa 400, ma che molto spesso, nonostante siano di grande interesse, non sono conosciuti. Grazie alla tecnologia Open Data, tutti i soggetti istituzionali come, ad esempio, i Comuni e gli enti di promozione turistica territoriale potranno alimentare il database iniziale indicando gli itinerari presenti nei propri territori di competenza. A vigilare sulla esattezza delle informazioni ci penserà un apposito comitato. Questo organo esprimerà il proprio parere favorevole in merito alla sicurezza e all’adeguatezza dei sentieri e degli itinerari proposti.

Anche chi è poco esperto di tecnologia non avrà problemi nell’usare la app.  Gli itinerari saranno suddivisi per modalità di fruizione (piedi, bicicletta, cavallo, sci e ciaspole) e potranno anche essere selezionati dagli utenti attraverso la funzione di geolocalizzazione. Dopo una prima fase, il successivo sviluppo riguarderà l’integrazione all’interno dell’app di altre informazioni di carattere pratico, e decisamente utili per chi viaggia, come ad esempio quelle sui trasporti e sul meteo.

Per condividere sui social la nuova app “Veneto Outdoor” gli hashtag sono #venetovisitApp, #venetopendata, #venetoutdoorApp, #venetoutdoorOpen

Testo di Gabriele Laganà|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Nessun Articolo da visualizzare