Viaggi di nozze: destinazioni a rischio divorzio

La pandemia ha costretto molte coppie a rinviare il loro matrimonio all’anno successivo. Per questo il 2021 sarà ricco di viaggi di nozze. Ma dove andare a celebrare l’amore? Noi vi indichiamo dove NON andare per salvare il vostro matrimonio.

Image by wendy CORNIQUET from Pixabay

Maldive: un paradiso pericoloso

Rashdoo Island, Alif Alif Atoll, Maldives © Photo di Lucio Rossi

Il sito di Compare.bet ha intervistato 3100 coppie divorziate chiedendo loro dove avessero trascorso la luna di miele e i risultati sono stati molto interessanti. Con grande sorpresa il luogo in cui hanno soggiornato la maggior parte delle coppie intervistate sono le Maldive.

Le splendide isole che emergono dall’Oceano Indiano sembrano portare sfortuna: delle coppie considerate, il 20% ha scelto questa destinazione per la loro vacanza. L’unico matrimonio che qui sembra avere successo è quello tra il mare cristallino e la bianchissima sabbia che caratterizza questi atolli.

Le mete della discordia

Marocco Marrachek Jemaa el Fna square © Photo di Eugenio Bersani

Dal sondaggio emerge che la seconda meta dalla quale bisognerebbe tenersi alla larga è Marrakech. Come le Maldive, anche la città marocchina è molto gettonata tra i neo-sposi. È comprensibile: le ambientazioni magiche avvolte dal profumo di spezie e di incensi rende questa località estremamente romantica. Tutto ciò sembra non essere stato sufficiente a fortificare il legame di 527 coppie delle 3100 interpellate.

Il terzo posto di questa classifica particolare è occupato da un’altra celebre meta: Bora Bora. L’acqua trasparente dell’Oceano Pacifico, la rarefatta presenza di insediamenti umani e le strutture ricettive dotate di ogni comfort attirano moltissime persone appena sposate. Come il complesso vulcanico da cui è nata Bora Bora, emerge che anche l’amore di diverse coppie si è spento.

Venezia: romantica ma non troppo

Venezia, Riva degli Schiavoni,© Photo di Eugenio Bersani

Altri luoghi dietro le cui bellezze si celano insidie per gli innamorati sono Bali, Mauritius, Santorini e Lapponia. Nella classifica compare anche una città italiana, che ogni anno ospita numerosi turisti che hanno appena pronunciato il fatidico sì: Venezia.

La città veneta sembra rappresentare una cornice perfetta per un quadro di due innamorati. I canali attraversati dalle gondole e i suggestivi calli nascosti tra i graziosi edifici regalano un’atmosfera magica. È possibile che un matrimonio non duri in eterno dopo una luna di miele qui? Secondo il sondaggio sì.

Destinazioni a prova di matrimonio

Bangkok Thailandia

Se avevate pensato a una di queste mete, meglio sostituirla con una delle ultime della classifica. Le località che hanno ospitato meno coppie scoppiate sono Nairobi, Maui, Napa Valley and Bangkok. Dai dati emerge che solamente l’1% degli ex-coniugi interrogato ha trascorso la luna di miele in questi paesi.

Tutti i dati del sondaggio svolto dal sito Compare.bet (destinazione, % delle destinazioni calcolate sul totale dei divorzi presi in esame)

Maldive           20%   
Marrakech      17%   
Bora Bora        13% 
Bali                 10%
Mauritius         8%  
Lapponia          7%   
Santorini          5%  
Venezia            5% 
Dubrovnik        4%  

A cura di Redazione | Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.