Le dieci opere architettoniche più belle, secondo la scienza

In questo articolo vi riveleremo quali sono i monumenti più belli mai costruiti dall’uomo e questa volta la classifica sarà basata su un parametro scientifico. La struttura dell’opera architettonica sarà considerata nel suo rapporto con la cosiddetta sezione aurea.  

Dancing House, Praga- Photo by Thewonderalice on Unsplash

La sezione aurea: la proporzione divina

Una ricerca condotta da Roofing Megastore ha preso in considerazione 100 dei monumenti e punti di riferimento più famosi del mondo, dalla Grande Piramide di Giza in Egitto, alla Sagrada Familia in Spagna. Lo studio ha messo in relazione il progetto delle strutture con le dimensioni della sezione aurea, stabilendo quali fossero gli edifici più esteticamente attraenti per l’occhio umano.

Prima di continuare chiariamo il significato di sezione aurea: si tratta della rappresentazione figurativa del numero aureo, risultato di un rapporto geometrico. Da sempre, il rispetto di questa proporzione nelle opere artistiche ha generato un senso di armonia e di equilibrio, tant’è che numerosi artisti hanno realizzato le loro opere osservando la sezione aurea (ad esempio, Michelangelo).

La Cattedrale di St. Paul

La ricerca di cui stiamo parlando ha quindi considerato le facciate degli iconici edifici e messe in relazione alla sezione aurea. Dallo studio emerge che la struttura più bella scientificamente, ossia quella avente una struttura che si avvicina alla sezione aurea, è la Cattedrale di St. Paul in Inghilterra.

St Paul’s Cathedral

Raffinato esempio di artigianato classico, la cattedrale riceve ogni anno circa due milioni di visitatori, attirati dall’incantevole architettura barocca e dall’atmosfera mistica e storica in cui ci si immerge quando si visita questo punto di riferimento per la chiesa anglicana.

Il Marina Bay Sands hotel e l’Abbazia di Westminster

Al secondo posto di questa classifica troviamo il Marina Bay Sands Hotel, a Singapore. Progettato dall’architetto israeliano Moshe Safdie, l’albergo è costituito da tre torri di 55 piani, che sorreggono una zattera lunga 200 m dove si trova una piscina panoramica apparentemente sospesa nel vuoto.

Marina Bay Sands Hotel

Segue un altro iconico edificio: l’Abbazia di Westminster. Splendido esempio di architettura gotica, si tratta di uno dei luoghi religiosi più importanti e famosi del Regno Unito. Tradizionalmente, in quest’abbazia vengono incoronati e sepolti i monaci britannici.

Il castello di Osaka e la cattedrale di San Basilio

Dalla ricerca condotta da Roofing Megastore, emerge che a posizionarsi la quarta opera il cui progetto si avvicina alla Proporzione Divina è il Castello di Osaka in Giappone. L’edificio centrale del castello è alto cinque piani all’esterno e otto piani all’interno e il parco che lo circonda si estende per circa 60 000 metri quadrati.

Castello di Hosaka

Voliamo ora in Russia, dove si trova il quinto edificio più bello del mondo (secondo questa ricerca): la Cattedrale di San Basilio. La chiesa si trova nella Piazza Rossa di Mosca ed è uno dei simboli culturali della Russia. La cattedrale ha nove cupole e si dice che abbia la forma della fiamma di un falò che si alza nel cielo.

Cattedrale di San Basilio, Mosca

Casa Mila e il Duomo di Firenze

Proseguiamo e scopriamo il prossimo monumento: si tratta di Casa Mila a Barcellona. L’edificio è stato l’ultima casa privata progettata da Gaudì. Oltre la facciata classica e il libero svolgimento dei piani, un’altra peculiarità del complesso edilizio è rappresentata dal tetto che costituisce uno spazio sensato non solo dal punto di vista funzionale ma anche sotto quello estetico.

Casa Mila, Barcellona

In questa top ten compare anche una perla italiana: il Duomo di Firenze. Con l’imponente cupola del Brunelleschi, la cattedrale Santa Maria del Fiore domina il centro storico della città e attira ogni anno numerosi turisti.

Taj Mahal e la Dancing House

Al settimo posto una delle sette meraviglie del mondo: il Taj Mahal in India. Spesso viene menzionato quando si parla di sezione aurea, quindi non sorprende che si trovi nei primi dieci posti della classifica. Patrimonio dell’UNESCO, fu commissionato dall’imperatore nel 1632 per celebrare la moglie, morta di parto.

Taj Mahal

Siamo quasi alla fine di questa classifica e in penultima posizione troviamo un altro straordinario edificio: la Dancing House in Repubblica Ceca. Inizialmente il design poco tradizionale dell’edificio non fu ben accolto in quanto contrastava con lo stile dominante della città che si rifaceva all’Art Nouveau e allo stile barocco. Successivamente fu rivalutato e ora la Dancing House rappresenta un fondamentale punto d’interesse di Praga.

Il Castello di Neuschwanstein

La top ten delle opere architettoniche nelle quali si osserva un rispetto per la proporzione aurea si conclude con il Castello di Neuschwanstein in Germania. È un palazzo del XIX secolo nel sud-ovest della Baviera e fu commissionato dal re Ludovico II.

Si può annoverare tra i castelli più visitati d’Europa e la sua fama si dice derivi dal fatto che fu proprio questo castello a ispirare quelli che si trovano nelle fiabe della Walt Disney, da quello di Biancaneve e i sette nani a quello de La bella addormentata nel bosco.

Neuschwanstein castle

Info utili

Per conoscere a fondo la ricerca di Roofing Megastore consultare questo sito.

Testo di Giulia Riedo|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.