Relax, divertimento e massima libertà sono le caratteristiche di una vacanza in campeggio. Ecco perché il soggiorno nella natura è sempre più apprezzato dagli italiani.

Foto di chanwit whanset da Pixabay

Scappare nella natura, anche solo per un breve periodo: un desiderio che un po’ tutti abbiamo avuto almeno una volta nella vita. Una prospettiva che sicuramente stuzzica chi vive in città, dove caos, frenesia ed inquinamento la fanno da padroni. Staccare dalla routine quotidiana e trascorrere qualche giorno di assoluto relax  non solo rappresenta un piacere ma a volte diventa una vera e propria necessità. E così sono sempre più le persone che decidono di fare una vacanza in campeggio.

Perché andare in campeggio

camping-campeggio-aria-aperta
Foto di sabinamajoor da Pixabay

Una soluzione pratica, semplice e flessibile, questa, che consente di entrare in un’altra dimensione. Il campeggio regala quella libertà di cui spesso sentiamo la mancanza. È un modo sano per riconciliarsi con le meraviglie del Pianeta vivendo a un ritmo più lento e tranquillo.

Il tutto senza rinunciare ai confort. Sbagliato pensare che dormire all’aperto significhi trascorrere notti scomode nei sacchi a pelo, di insetti che ronzano nella tenda, di bambini insoddisfatti per la sistemazione e la poca privacy a disposizione. Oggi tra tende, bungalow e chalet la vacanza in campeggio è un lusso da concedersi ed è alla portata di tutti.

I prezzi sono decisamente vantaggiosi. Un bel sollievo per le tasche di chi vuole concedersi un periodo di riposo senza essere costretto a compiere sacrifici economici.

Il più delle volte, inoltre, i campeggi si trovano in posizioni privilegiate rispetto ad hotel, pensioni e appartamenti. E ciò rende una vacanza in queste strutture perfette per famiglie, gruppi di amici e amanti della natura.

Campeggio in Sardegna

Italy, Sardegna, Alghero, Porto Conte, ©Foto Marco Santini

Che si vada alla ricerca di bellezze paesaggistiche marine o montane, piccoli borghi incantanti oppure luoghi dal valore storico ed artistico di immenso valore, non si resterà mai delusi nel nostro Paese. Sono tanti, infatti, i camping che sorgono in Italia, da Nord a Sud.

Come ricorda il sito alcampeggio.it la Sardegna è una delle mete più ambite dove trascorre una vacanza a stretto contatto con la natura. E non potrebbe essere altrimenti vista la deliziosa magia dei paesaggi, il mare cristallino, le lunghe spiagge di sabbia dorata che caratterizzano l’isola.

Prenotate un campeggio in Sardegna, terra ricca di meraviglie, natura selvaggia ed antica civiltà nuragica, per vivere un’esperienza davvero sensazionale. Il vero punto di forza della Sardegna resta il mare, accessibile da centinaia di spiagge. Ma le acque non sono l’unico tesoro di questa Regione.

Un tratto della Costa Rei in Sardegna

I panorami a tratti selvaggi dell’entroterra, le città ed i paesini ricchi di storia, i colori legati alla natura. La regione montuosa del Gennargentu è il più vasto complesso montano dell’isola ed è l’habitat di numerose specie animali e piante. Non si possono perdere i meravigliosi nuraghi, una sorta di antichi monumenti della Sardegna, le costruzioni in pietra a forma di cono senza punta.

E poi i litorali deserti o quelli affollati e alla moda della Costa Smeralda, da Porto Cervo a Porto Rotondo. Al sud, invece, ecco i campeggi a Costa Rei, situati su una spiaggia enorme e perfetta per i bambini.

In questa Regione esiste una vasta scelta di alloggi. In questo modo mentre i più grandi sono in piscina o in spiaggia i bambini giocheranno insieme al team di animatori.

La Sardegna, quindi, è un’isola particolarmente adatta ad una vacanza in camping che permette un più stretto contatto con la natura.

Il rispetto delle norme anti-contagio

Non va dimenticato che il campeggio, in Sardegna o in altre Regioni italiane, è la soluzione ideale anche in questo difficile tempo di emergenza sanitaria. Spazi aperti, distanziamento, tanto sole ed aria salutare sono altre caratteristiche che rendono un soggiorno immersi nella natura una vacanza divertente durante la quale risulterà facile rispettare le norme anti-Covid.

Testo di Gabriele Laganà|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.