Borgogna, terra di grandi sapori

È in Borgogna che la ricchezza della enogastronomia francese si manifesta in tutta la sua magnificenza. Questa Regione, nota soprattutto per i suoi vini, offre prodotti eccellenti che stuzzicano il palato.

francia-borgogna-prodotti-tipici
Una carrellata di prodotti tipici della Borgogna ©Alain_DOIRE__BFC_Tourisme-

Un modo particolare e decisamente accattivante per scoprire un territorio è quello di sedersi a tavola per gustare piatti ed assaporare bevande che fanno parte della tradizione enogastronomica del luogo.

Del resto, soddisfare il palato con degli invitanti sapori è una sorta di piacere universale che accomuna le persone di ogni epoca e di ogni realtà.

Per i buongustai di tutto il mondo una delle mete imperdibili è la Borgogna, regione della Francia Centro-orientale attraversata da una rete di canali e costellata di grandi castelli.

Quest’area è famosa soprattutto per i vini di eccellente qualità tra cui, solo per citarne alcuni, spiccano il Pinot Nero, lo Chardonnay e lo Chablis.

I tour del sapore

È proprio in Borgogna che la ricchezza della gastronomia transalpina si manifesta in tutta la sua magnificenza. Passeggiate “culinarie” sono organizzate nelle due città principali della Regione, Digione e Beaune.

Questi tour permettono di scoprire il patrimonio gastronomico e culturale del territorio attraverso divertenti tour di produttori e negozi.

La senape

francia-borgogna-senape
©Alain DOIRE BFC Tourisme

Digione, capitale della regione Borgogna- Franca Contea, è celebre per le numerose specialità e le tradizioni culinari. La senape di Digione è l’accompagnamento perfetto per molti piatti.

Un’azienda del luogo non solo ha rilanciato la coltivazione di questa pianta erbacea nella Regione ma ha deciso di organizzare delle visite nel sito della produzione della salsa, così da permettere ai curiosi e agli intenditori di saperne di più sul prodotto.

Nel corso del tour non manca una degustazione al bar della senape.

Il mitico Kir

Altro tesoro della Regione è il Kir, l’aperitivo locale per eccellenza, è stato inventato dal canonico Kir nel XX secolo. La bevanda è composta da un terzo di crema di cassis di Digione (liquore di ribes nero), e da due terzi di Bourgogne Aligoté.

Una delizia ideata per nascondere l’acidità del vino bianco con la dolcezza del liquore. Il prodotto di recente ha ottenuto il titolo di AOC (ovvero Appellation d’Origine Contrôlée) “Crème de Cassis de Bourgogne”.

Il tartufo

francia-borgogna-tartufo
I tartufi sono uno dei prodotti più pregiati di Borgogna, ©Alain DOIRE BFC Tourisme

Se si parla di delizie culinarie della Borgogna non si può non citare il tartufo. Assaporare questo prodotto nel corso di un viaggio nella Regione è un piacevole obbligo che esalta il palato ed allieta lo spirito.

Il tartufo di Borgogna si può degustare in modi diversi: in una semplice omelette, con la pastasciutta o in qualsiasi altro piatto. In generale, molti abitanti della Regione lo apprezzano con un buon vino rosso.

Chi vuole vivere un’esperienza particolare può seguire il lavoro effettuato dai cani specializzati nella ricerca del tartufo. 

La dolcezza del pan di zenzero

Il pan di zenzero, invece, dona una nota dolce al quadro enogastronomico francese. Assolutamente da assaggiare sono le saporitissime nonnettes, tortine di pan di zenzero con un cuore di marmellata di arance.

Gli amanti di questo prodotto possono compiere una visita nel laboratorio che produce questa leccornia, così da scoprire i segreti del prodotto.

Informazioni utili:

Per saperne di più si consiglia di consultare il sito sull’enogastronomia della Borgogna.

Tutte le informazioni per viaggiare in Francia si trovano sul sito www.france.fr

Testo di Gabriele Laganà|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.