Quella che sta per arrivare sarà l’estate della ripartenza dopo due difficili anni segnati dalla pandemia. La voglia di viaggiare è forte. Poco importa se si prepareranno le valigie per raggiungere destinazioni vicine o lontane. L’importante è andare, per rilassarsi e divertirsi.

partire-da-casa-con-valigia
Prima di lasciare casa per un viaggio bisogna assicurarsi di prendere alcune precauzioni ©Shutterstock

Prima della partenza, però, è bene rammentarsi di alcune cose in modo tale da trascorrere serenamente la vacanza. La fase di preparazione di un viaggio a volte può essere stancante ma è fondamentale per non rischiare di avere preoccupazioni durante il periodo di relax. Tutto deve essere preparato per tempo.

Organizzarsi all’ultimo minuto è assolutamente controindicato. L’emozione del momento può farci dimenticare cose indispensabili. Attenzione però. Non basta avere documenti, soldi o abiti sotto mano per evitare inconvenienti. 

Anche il fattore della sicurezza della casa che si sta lasciando non deve essere trascurato.

Sarebbe davvero spiacevole rientrare dalla vacanza e trovare una brutta sorpresa. Anche in questo caso c’è una soluzione: basta affidarsi a specialisti del settore che lavoreranno, magari attraverso un sistema di antifurto wireless, per la vostra sicurezza mentre voi siete lontani.

Ecco qualche utile consiglio su cosa fare prima di partire.

I documenti da portare in viaggio

Innanzitutto è necessario controllare di avere tutti i documenti (carta d’identità, passaporto, biglietti, patente) in regola. Inoltre è importante controllare con un certo anticipo che il Paese che state per raggiungere non richieda dei visti particolari: i tempi di rilascio di eventuali documenti potrebbero essere lunghi.

Per una maggiore sicurezza si possono fotocopiare e scannerizzare i documenti: in questo modo si può a portata di mano una copia digitale che risulterà utile in caso di furto o smarrimento del cartaceo.

Non male l’idea di stipulare un’assicurazione sanitaria e di responsabilità civile. Come si suol dire, prevenire è meglio che curare.

I vaccini da fare prima di partire

Necessario in formarsi anche se il Paese che si sta per raggiungere richiedano vaccinazioni. Per questo è fondamentale accertarsi di avere il libretto delle vaccinazioni in ordine e, in caso fosse obbligatorio, sottoporsi a determinati vaccini per poter entrare nel Paese.

Ricordatevi di fare le iniezioni con largo anticipo: non si può escludere che il farmaco possa provocare qualche effetto collaterale, seppur banale, che può rovinare la vacanza.

Cosa mettere in valigia

In valigia non devono mancare caricabatterie del telefono, cuffiette e medicinali. Se si viaggia in aereo questi possono essere messi nel bagaglio a mano, a meno di diverse disposizioni da parte delle compagnie aeree.

Per questo prima di partire è bene informarsi sugli oggetti che si possono avere accanto durante il volo. Sotto mano è importante avere anche qualche abito con cui coprirsi se l’aria condizionata del mezzo di trasporto fosse troppo alta.

La spesa

Prima di partire si dovrebbe fare solo una piccola spesa, magari consumando le scorte alimentari che si hanno a casa e lasciare solo il necessario per il ritorno, in particolare alimenti surgelati che si prestano a una lunga conservazione.

In questo modo si eviterà lo spreco di prodotti, con risparmio di denaro, e non si sarà costretti ad andare in giro per negozi appena rientrati dalla vacanza.

Staccare momentaneamente le utenze

Prima di partire è anche importante staccare le utenze. Ciò significa chiudere il rubinetto dell’acqua, del gas e scollegare tutte le prese, compresa l’antenna della televisione. In questo modo si eviteranno danni.

Le chiavi di casa

Chi può potrebbe lasciare le chiavi di casa a qualcuno di fidato. Quest’ultimo può intervenire in caso di necessità o solo per verificare che sia tutto a posto. Inoltre la stessa fidata persona può prendersi cure delle piante, se ci sono: anche loro meritano attenzione.

Sicurezza dell’abitazione

Per evitare che qualcuno si intrufoli in casa è fondamentale controllare di aver chiuso bene porte e finestre ed eventuali serrande o cancelli. Un primo passo per ridurre potenziali rischi. Per proteggere casa ci si può rivolgere a professionisti del settore.

Verisure è una famosa ed apprezzata multinazionale di allarmi monitorati per residenze e attività commerciali che offre un sistema ad alta sicurezza specifico per la protezione degli immobili composto da numeri strumenti.

Tra questi vi è un allarme wireless monitorato da una centrale operativa. Il tutto per garantire la migliore protezione possibile. In caso di necessità l’intervento è garantito in 45 secondi.

Questi sono dei piccoli ma preziosi accorgimenti che renderanno la vacanza più serena. A questo punto non resta che partire e godersi il meritato periodo di relax.

Testo di Redazione|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.