Scoprire i prodotti tipici del Garda Trentino Experience

Gustare antiche tradizioni culinarie, sperimentare in cucina o unire sport e buon cibo? Oggi è possibile con le  “Garda Trentino Experience” dedicate al mondo enogastronomico tutte da assaggiare.

Garda Trentino Experience” fanno conoscere tutti i volti del territorio

Fino al 30 settembre è  possibile vivere il territorio del Garda Trentino in modo unico grazie alle “Garda Trentino Experience”, un variegato programma di esperienze per andare alla scoperta delle tradizioni del luogo, assaggiare i prodotti tipici, molti dei quali Dop, De.Co. e presidio Slow Food, sperimentare in cucina e alternare all’attività fisica piacevoli soste golose.

Esperienze per tutti i gusti e le passioni, che dalle rive a nord del Lago di Garda arrivano a svelare anche i luoghi meno noti, fino alle Dolomiti.

Garda Trentino Experience: per conoscere i volti del territorio

Con cadenza settimanale o bisettimanale, le “Garda Trentino Experience” fanno conoscere tutti i volti del territorio (l’elenco completo è riportato nel sito www.gardatrentino.it/it/esperienze): dal mondo outdoor, con l’opportunità di praticare sport, alla scoperta dei prodotti locali e delle specialità culinarie; dall’ambito benessere, naturale e termale, alla conoscenza di aspetti storici e tradizioni culturali.

Tipicità e buona cucina

Ad esempio in Val Concei è in programma con cadenza settimanale: Natura in Tavola: dal campo al piatto, una lezione di cucina tra botanica e tradizione. Tale vallata, considerata il polmone verde della Valle di Ledro, è un vero e proprio scrigno di biodiversità.

Fiori, funghi ed erbe spontanee crescono nei suoi prati e vengono utilizzati anche come ingredienti sani e genuini per piatti incredibilmente saporiti. “Natura in Tavola” dà la possibilità di imparare a riconoscere e raccogliere questi tesori della natura. Inoltre, in compagnia dello Chef Andrea, dell’Elda Slow Restaurant, si vedrà come possono essere impiegati in cucina.

Ad Arco, all’ombra dello splendido castello medievale è in programma, due volte al mese: Oggi cucino io, Ricette local al 100%, dal mercato alla pentola. Esperienza dedicata a chi ama mettere le mani in pasta! Guidati da Elena, esperta del mangiare sano e gustoso, si inizia con una visita al mercato contadino, per una fresca spesa di stagione, proprio come si faceva una volta.

Poi subito in cucina, a mettere in pentola tutti gli ingredienti per preparare tanti piatti vegetariani, ispirati alla tradizione gardesana e trentina. E infine, pranzo e chiacchiere in compagnia.

Tra aperitivi gourmet e picnic sull’erba

A Porto San Nicolò si può provare, con cadenza settimanale l’Aperitivo gourmet in barca a vela. La luce soffusa del tramonto che si posa sulla prua della barca a vela, lo sciabordio delle onde come colonna sonora, gli amici di sempre: questi sono gli ingredienti dell’aperitivo più esclusivo del Garda Trentino!

Un’esperienza imperdibile, condita con le bollicine Ferrari Trentodoc e finger food a base di pesce di lago, carne salada e Trentingrana, che fa subito venire voglia di levare l’ancora.

Aperitivo gourmet in barca a vela

A Bleggio, nel cuore della  Biosfera Unesco, un tour indimenticabile per gambe e palato. Un’escursione settimanale,  in mtb dedicata a chi ama viaggiare anche con il palato: il Km 0 Bike Tour porta i visitatori alla scoperta della valle delle Terme di Comano e dei suoi prodotti unici.

Nei suoi 54 km di lunghezza e 1200 metri di dislivello, combina ai ritmi lenti della pedalata la degustazione di eccellenze enogastronomiche, dalla trota del fiume Sarca, ai profumati formaggi di malga, dalle patate di montagna alle noci. Per chi vuole godere di questi splendidi panorami con meno fatica, è possibile eseguire il tour anche in e-Mtb.

A Comano è calendarizzato settimanalmente: Picnic sull’erba, un cesto colmo di bontà da mangiare nella natura. La Valle di Comano custodisce un vero e proprio tesoro di prodotti locali, tutti da scoprire e da assaporare.

E cosa c’è di meglio che scegliersi un posticino tranquillo, nel parco, ai piedi di un castello o su una panchina panoramica, aprire il proprio “scrigno” di prelibatezze e godersi una merenda gustosa e a km 0?

Vino e grappa: tra tecnologia e tradizione

bicchiere-grappa-distillato
©Shutterstock

Infine a Santa Massenza è in calendario settimanalmente:  Turbini e alambicchi, tra tecnologia e tradizione. Santa Massenza è un paesino pacifico, adagiato sulle rive dell’omonimo lago.

Eppure, dietro l’apparente tranquillità, ferve un’attività incredibile: lontano dagli occhi del pubblico, la tecnologia ricava energia dall’acqua, mentre nelle cantine si rinnova la tradizionale produzione di grappa e vino. Un mondo tutto da scoprire, varcando le porte dell’imponente centrale idroelettrica e facendosi strada tra botti e bottiglie.

Testo di Tiziano Argazzi Riproduzione riservata ©Latitudeslife.com

STYLE CSS VIDEO