Tipicità Festival 2023: l’ecosistema marchigiano del bello e del buono

Dall’11 al 13 marzo al Fermo Forum è in programma  la fiera dei prodotti tipici marchigiani. Un intero weekend dedicato a curiosi e golosi, gourmet, food trotter ed italian enthusiast. A fine gennaio parte da Londra il viaggio verso la trentunesima edizione

Dall’11 al 13 marzo a Fermo, nelle Marche, è in programma la 31^edizione di Tipicità Festival che l’anno scorso ha raccolto il testimone da Tipicità.

In tal modo la kermesse – premiata nel 2020 con il Food and Travel Award come miglior evento-iniziativa realizzato in Italia – si è trasformata in un  vero e proprio ecosistema del bello e del buono del “Made in Marche“. Una realtà nella quale confluiscono produttori, amministratori, giornalisti, blogger, influencer, buyer e visitatori.

Inoltre, contenuti e personaggi, itinerari e mete, cibo e making diventano fruibili nell’ambito di giornate professionali altamente specializzate, con un weekend destinato a curiosi e golosi, gourmet, food trotter ed italian enthusiast.

Parte da Londra il viaggio verso la trentunesima edizione

Il conto alla rovescia verso Tipicità Festival 2023 è già iniziato ed avrà il suo prologo con un suo evento-anteprima a Londra a fine gennaio.

<<Per la trentunesima edizione del festival – spiega Angelo Serri, direttore di Tipicità – riflettori puntati su cibo e specialità gastronomiche, insieme ad attrattive territoriali, icone del fashion e simboli del saper fare elementi indispensabili per proiettarsi sempre più nel futuro.  

Tipicità – continua Serri – promuove il locale nella dimensione globale, si confronta con altre comunità nazionali ed internazionali, sperimenta format innovativi per valorizzare il nuovo modo di essere italiani espresso nel claim del Ministero degli Esteri: BeIt!>>.

I tratti distintivi di Tipicità Festival

Varcare il portone di ingresso al Fermo Forum, luogo di svolgimento della kermesse,  sarà come immergersi in un concentrato del bello e del buono disteso su una superficie espositiva di diecimila metri quadrati da esplorare e vivere.

Per quanto riguarda gli stand si dovrebbero superare i numeri già buoni della passata edizione quando furono 130 gli espositori presenti,  suddivisi in cinque percorsi tematici, e più di 80 eventi in calendario.

Le aree tematiche, vive e pulsanti,  parlano di biodiversità e biologico, cucina e lievitati d’autore, vini da vitigni autoctoni, specialità rare di territori vicini e lontani, proposte immersive nei luoghi e manifattura d’alta gamma.

Partecipare a Tipicità Festival vuol dire, innanzitutto seguire gli eventi del programma che animano in continuo la tre giorni marchigiana.

Le cinque aree tematiche

Cinque i percorsi tematici: Autokthon; Biocreativi; Lievito & Fermento; Mercatino e Grand Tour. I vini delle Marche si raccontano in Autocthon: un viaggio attraverso le denominazioni d’origine, i terroir, le tecniche e i profumi delle vigne. Un grande affresco che parte dalle più classiche denominazioni ed arriva alle espressioni inconsuete e non convenzionali.

Nel padiglione dei Biocreativi (dedicato al racconto del rapporto tra uomo e natura)  storie di personaggi, produzioni e territori muovono dalla tradizione ed esplorano le innovazioni del gusto. 

Lievito & fermento è lo spazio animato da lieviti, farine, grani e magie del forno, accanto all’effervescenza delle birre artigianali. Nel Mercatino si vive il ritorno alla piazza e agli aspetti più popolari dell’enogastronomia, con la possibilità di acquistare “chicche” introvabili nei consueti canali.

Infine Grand Tour è il padiglione “di viaggio” nel quale annotare le proposte di accoglienza di luoghi ancora tutti da esplorare, al di fuori dai grandi circuiti turistici.

Stelle e talenti in Accademia

Accademia è il “santuario” dell’alta cucina di Tipicità Festival, con grandi chef e giovani talenti emergenti, pronti ad esaltare i palati dei gourmet con assaggi d’autore e  proposte creative, tra cucina della tradizione ed innovazioni gastronomiche. Nell’Open Space sarà un susseguirsi di incontri con produttori, sapori, culture e identità locali. Infine nello spazio Forum & Focus, approfondimenti con gli esperti e la partecipazione di personaggi e volti noti. Il tutto per  dare vita ad una manifestazione unica con al centro cibo, manualità e territorio …. dalle Marche al mondo.

Tipicità Festival: gli organizzatori

Tipicità Festival 2023 è promossa dal Comune di Fermo in collaborazione con Regione Marche, Camera di Commercio delle Marche, ANCI Marche ed un nutrito pool di partner comprendente Atenei, aziende ed entità territoriali, e prevede anche la partecipazione di realtà ospiti provenienti da altre regioni del Belpaese e dall’estero.

Uno sguardo d’insieme su Tipicità Festival

Dove: Fermo Forum Via Giovanni Agnelli – Fermo

Quando: dall’11 al 13 marzo 2023 dalle ore 9,30 alle 20

Ulteriori info: www.tipicita.it

Articolo di Tiziano Argazzi. Riproduzione riservata ©Latitudeslife.com.

STYLE CSS VIDEO