Basta poco più di un’ora d’auto da Marsiglia e dal glamour della Costa Azzurra per immergersi in un luogo che invita alla calma, da scoprire tra luoghi e paesaggi ogni volta diversi e sempre affascinanti, incorniciati dalle montagne dell’omonimo Parco regionale.

Borghi di artisti e illustri personaggi

francia-luberon-villaggio-Ansouis
Le case colorate del villaggio di Ansouis ©Shutterstock

A scandire le tappe di un viaggio on the road sono i tanti villaggi arroccati sulle alture, come Gordes e Lourmarin, tra i più belli di Francia. Luoghi ricchi di storia e cultura da visitare passeggiando per le loro antiche vie tra monumenti, dimore signorili e castelli.

Un fascino secolare che, nel corso del tempo, ha attirato illustri personaggi, come gli scrittori francesi Albert Camus e Henri Bosco, e tanti artisti, sedotti dalla luce e dal paesaggio che hanno scelto questi luoghi per viverci e aprire i loro atelier.

Scenari pittoreschi che non sono sfuggiti nemmeno al mondo del cinema e hanno fatto da set naturale per numerosi film come, uno su tutti, Un’ottima annata con Russel Crowe.

Un paradiso per gli escursionisti

francia-luberon-escursioni-nella-natura
Escursione a piedi nel parco naturale del Luberon ©Destination Luberon

Il Luberon è un territorio ideale per fare escursioni a piedi o in sella a una due ruote, lungo percorsi che attraversano, in sicurezza, la regione tra i colori intensi dei campi di lavanda e quelli caldi dell’ocra del Massiccio del Luberon.

All’insegna di ritmi slow, si può scegliere tra la fitta rete di sentieri di diversi livello di difficoltà del Parco naturale regionale, riserva della biosfera e geoparco mondiale dall’UNESCO, dove camminare tra foreste, boschi di querce, pianure, colline, vigneti, frutteti e zone rocciose.

Oppure, pedalando senza fretta, si possono seguire percorsi a scelta tra una rete di vie ciclabili, adatta a mountain bike, biciclette da strada o a pedalata assistita e di varia difficoltà, come la Véloroute du Calavon, che passa tra distese di lavanda, filari di vigneti e paesini dall’atmosfera provenzale, o l’itinerario dell’ocra, che si snoda su strade di campagna poco trafficate, tra i punti più panoramici e a tinte forti.

Dai mercati ai bistrot, i sapori della tradizione

francia-luberon-mercato-prodotti-freschi
Un mercato contadino in un villaggio del Luberon ©Shutterstock

Questa terra fertile e generosa è anche una meta rinomata per i buongustai, che invita a scoprire i sapori dei suoi prodotti nei vivaci mercati contadini e a gustare i piaceri della buona tavola in ristoranti raffinati e pittoreschi bistrot dei borghi oppure nelle cantine e nelle fattorie circondate dai vigneti e uliveti.

Il Luberon ha, dunque, tutti gli ingredienti per vivere esperienze diverse, adatte a tutti, a contatto con la natura e le tradizioni del territorio. Perfette per una vacanza all’insegna del bon vivre.

Testo di Francesca Pace|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Leggi altri articoli dedicati al Luberon

Francia Luberon, 10 cose da non perdere
Francia Luberon, i borghi più belli da visitare
Francia Luberon, attività outdoor
Francia Luberon, i sapori della buona tavola

STYLE CSS VIDEO