lunedì, Agosto 2, 2021

Favignana: una farfalla nel Mediterraneo

Spiagge e calette dalle acque cristalline, fondali ricchi di fauna, l’antica tonnara e le cave di tufo, sono gli ingredienti di una magica alchimia che rendono Favignana (TP) un’isola...

Aneme e Cozze

Anche Taranto ha il suo oro nero, ma profuma di mare. Le cozze sono l'eccellenza di un città da oltre mille anni capitale indiscussa del loro allevamento. Considerate dai gourmet le...

Un giardino semplice

In origine era l’Hortus Simplicium quando i semplici altro non erano che i medicamenti tratti dalle erbe. Era il 1545 quando fiorì il più antico Orto Universitario di tutto...

Nel giardino di Sheherazade

L’Isola Madre, nel cuore del lago Maggiore, è un immenso giardino botanico galleggiante, dove migliaia di varietà di piante trovano un habitat ideale. Una tavolozza di audaci accostamenti cromatici...

Triennale Design Museum: quali cose siamo? – Milano

Nella "casa in movimento" del design italiano Sulla parete vetrata che si apre silenziosa per far entrare il visitatore al nuovissimo allestimento del Triennale Design Museum, compare l’enigmatica scritta...

Sardegna, mare e jet set

Una volta erano solo pietre di granito rosa scoscese verso un mare selvaggio e sconosciuto al turismo. Oggi è terra di adozione di vip di ogni tipo attratti dal glamour...

I giardini baciati dal mare

Sull’ultimo lembo di Riviera di Ponente, a pochi passi dal confine francese, Villa Hanbury abbraccia un’oasi protetta lambita dal Mar Ligure. Cactus, agavi, aloe, palme e agrumi disegnano sentieri...

Se i Sassi non sono semplici pietre

Il Bianco assolato e accecante contrasta con la semioscurità delle viscere dei Sassi. Matera è un'intricata ragnatela di vicoli e scale dove le strade sono i tetti stessi delle...

Passione barocca in terra di Puglia

Un viaggio per gli occhi tra la ricchezza architettonica esagerata delle chiese del Salento e le decorazioni esuberanti dei suoi palazzi. Uno stile barocco unico, reso possibile dall’abilità degli scalpellini e dalla tenerezza della pietra leccese utilizzata. Che indurisce nel tempo per conservare fantasmagorie straordinarie.

La laguna delle anatre

Orbetello è una delle zone naturalistiche più incontaminate della Toscana. Un territorio che racchiude attrattive storiche e paesaggistiche e che comprende una zona umida di importanza internazionale (riconosciuta dalla convenzione di Ramsar). Posta lungo le rotte migratorie, assicura la concentrazione di migliaia di volatili, rappresentando uno dei principali siti di svernamento per gli uccelli che nidificano in Europa.

Castelli della Loira

Dossier

Leggi gli ultimi articoli

La mostra su Nerone al British Museum di Londra

La mostra “Nero: the man behind the myth” del British Museum dedicata a Nerone ripercorre la vita dell’imperatore attraverso più di 200...

Viaggi in treno post Covid

viaggi-notturni-treno
Prendere un aereo sta diventando sempre più complesso, stressante e sottrae molto del poco tempo che abbiamo a disposizione. La buona notizia...

Borghi d’Italia: Vernazza (La Spezia)

“…bastano pochi stocchi d’erbaspada penduli da un ciglione sul delirio del mare; o due camelie pallide nei giardini deserti e un eucalipto...

Pietracamela, ai piedi del Gran Sasso, tra odore di castagne e...

pietracamela-abruzzo-gregge-al-pascolo
Pietracamela ci ricorda tanto il paese di Heidi, un borgo montano appeso alle pendici del Corno Piccolo, unico della provincia teramana a...

Valtellina, vacanze ad alta quota

Lago-Azzurro-Madesimo
Tra attività sportive e semplice relax la Valtellina è una destinazione perfetta dove trascorrere una vacanza nella natura incontaminata.