Barbados: un’isola due mondi

Spiagge lunghissime e bianche, mare trasparente, sole e abbronzatura. E due coste, una diversa dall’altra. Barbados, l’isola più orientale dei caraibi è questo. Ma non solo.

SYDNEY – DA UN ALTRO PONTE DI VISTA

Chi non ha mai sognato di poter ammirare la stupenda foce del Parramatta River, quel bacino di luci e schiume, vele e grattacieli, intorno a cui sorge Sydney, stando...

CUBA – PROFONDO ORIENTE CUBANO

L’oriente cubano è una lunga strada bordata di palme di foreste, spiagge e piccoli paesi che si susseguono allegri e colorati. Bisogna percorrerla coi ritmi e gli odori di una vecchia Chevrolet del '59 per goderne in pieno del suo fascino autentico e campestre.

ETIOPIA – THE HOT SPOT

Un clima torrido, una vita tra il bianco accecante del sale e il giallo acre dello zolfo, con accanto il kalashnikov. L'inferno in Terra. Eppure proprio questa potrebbe...

SOTTO IL SEGNO DEL PESCE

Storia di un improbabile gemellaggio tra due luoghi, Sandrigo e le Isole Lofoten, che hanno in comune solo un goloso pesce le cui tradizioni gastronomiche sono custodite gelosamente da una severa confraternita.

TEL AVIV – UN TE’ CON SIR MOSES

Montefiore Street è una piccola traversa della Allenby. Quieta e tranquilla, alterna begli edifici anni ’30 ad altri di gusto dubbio. Ma al numero 36 la bellezza trionfa. In...

CANADA: IL LATO ‘B’ DI MONTREAL

Dietro alla facciata un po’ algida della città si nasconde l’anima variopinta e multicolore dagli artisti di strada che attraverso i murales, fanno convivere storia, rabbia e nuovi mondi.

ISRAELE – ENJOY TEL AVIV

Compie 100 anni Tel Aviv, la giovane città israeliana nata con un preciso intento: spazzare via il dolore infinito della Shoah, il dolore stratificato dei pogrom, il dolore millenario della diaspora. C’è un’idea dietro e sotto questa città giovane; un’idea di libertà e di gioia che si è concretizzata tra le dune di sabbia del Mediterraneo orientale. E’il sogno della città ebraica.

RAJASTHAN – UN TASSAMETRO A COLORI 2

Prosegue il viaggio in Rajasthan inseguendo occhi e storie, ispirate alla povertà contadina e alla fierezza rajput. Un arcobaleno di tradizioni e di sari che catturano la sensibilità del viaggiatore curioso. E lo incantano come un serpente al suono del pungi.

SVEZIA – IL RISVEGLIO DI MALMÖ

Turning Tower, la torre ritorta, è il nuovo simbolo della città. Disegnato dall’architetto valenciano Santiago Calatrava, è il più alto edificio svedese. Esempio di design lineare, concettualmente innovativo, rappresenta la nuova vocazione di Malmö, ecologica, a misura d’uomo, cosmopolita e con un piede in Danimarca.

Gli ultimi articoli di Latitudeslife

Alto Adige, il fascino della tradizione

Una terra verdissima dove svettano i campanili più “snelli” d’Italia, dove si innalzano montagne stupefacenti, dove la cucina è inconfondibile e garantita da chef “stellati” Una terra dove l’arte è distribuita ovunque, anche in realtà...

Equilibrio: la nuova danza a Roma

E’ l’ambiente o meglio il pericolo della sua devastazione uno dei leit motiv  di Equilibrio 2024, il festival di danza contemporanea di Roma che porta in scena – dal 9 al 24 febbraio - ...

Impronte di Sardegna  #3 Teulada, Cantina di  Santadi, cena da Stefano

La visita a Teulada, al seguito delle nostre guide Francesco Rizzo e Sergio Mei, prende avvio dal porto, luogo di approdo e tra i simboli di questo storico centro: non potrebbe essere altrimenti, dal...
perdere-volo-aeroporto

Non perdere il volo: consigli per arrivare puntuali in aeroporto

Perdere un volo è l’incubo di ogni passeggero. Eppure ci sono semplici consigli che, se rispettati, permetteranno di evitare brutte sorprese quando si è in aeroporto. Un viaggio inizia ben prima di arrivare nella destinazione...

Cittadella, torna “Formaggio in Villa”

La manifestazione che si svolgerà tra le stradine di Cittadella sarà l’occasione per conoscere e assaporare formaggi e salumi. Se siete dei buongustai e amate in modo particolare il formaggio, ecco un evento assolutamente da...