Tour in barca da Salerno: una giornata di relax ed avventura

L’estate è il momento del relax e delle vacanze in famiglia o con gli amici, Salerno è il posto perfetto se avete voglia di avventura o volete fare un tour in barca.

Tour-in-barca-da-Salerno
Il golfo di Salerno ©Jorgen Hendriksen/Unsplash

Il tour in barca partirà dal porto di Salerno in direzione di Amalfi, passando lungo la Costiera Amalfitana durante il quale potrete ammirare Vietri sul Mare, Cetara, Maiori, Arani, il Fiordi di Furore, Praiano e Positano.

Inoltre si possono svolgere diverse attività acquatiche come lo snorkelling oppure semplicemente nuotare. 

Scopriamo Salerno prima di navigare

Salerno è una città portuale che si trova nella regione Campania a Sud-Est da Napoli. Si può arrivare in città prendendo il treno o l’autobus dall’aeroporto di Napoli-Capodichino. Salerno, come buona parte della Campania, offre un clima mite e temperato durante tutto l’anno con estati secche e calde durante le quali la temperatura varia tra i 20 e 30 gradi.

Grazie all’aiuto delle valli dell’entroterra è favorita la circolazione dei venti e quindi è il posto perfetto per navigare con la barca a vela. Ecco un itinerario in barca che potrete seguire durante il vostro viaggio navigando dai porti: Porto di Salerno, Porto Turistico Masuccio Salernitano, Stazione Marittima di Salerno, Marina d’Arechi e infine Porticciolo di Pastena.

Cose da fare una volta arrivati a Salerno

barca-a-.vela-navigando
In barca a vela nel golfo di Salerno

A Salerno avrete la possibilità di vedere luoghi incredibili come il Golfo di Salerno, tutelato dall’UNESCO come patrimonio culturale, il Castello medievale di Arechi o il Duomo di San Matteo.

In barca, andando verso ovest, potrete ammirare i piccoli paeselli sulla costa, i piccoli borghi famosi per le loro spiagge sabbiose e per l’architettura delle chiese. A Conca dei Marini potrete visitare la Grotta dello Smeraldo dov’è racchiuso sott’acqua un presepe posto dai sub.

Successivamente navigando in barca e raggiungendo Positano potrete ammirare una piccola perla di case bianche, muovendovi verso Sorrento potrete raggiungere le famose isole di Ischia e Capri, ma anche Napoli e dintorni.

Quanto costa e come prendere una barca a nolo?

Il noleggio barche Salerno è semplice e facile, per prima cosa si deve decidere il tipo di imbarcazione: barche a vela, catamarani, gommoni, barche a motore con o senza patente e yacht.

Dopo di che potrete scegliere la destinazione che far per voi, le caratteristiche riguardanti la barca e il tipo di vacanze che volete fare, come ad esempio se desiderate navigare con o senza skipper, numero passeggeri e uscita giornaliera o settimanale.

Con l’imbarcazione a vostra disposizione potrete organizzare una festa con gli amici o passare una giornata con la propria famiglia, ammirando il paesaggio. Il costo per noleggiare una barca varia a seconda del tipo d’imbarcazione e se parliamo di alta o bassa stagione, in alta il costo va dai 450 ai 2.970 euro a settimana, in bassa invece dai 230 ai 1.600 euro.

Visite in barca per esplorare Salerno

Esplorare un luogo non è mai stato tanto facile, andando sul sito di Nautal riuscirete a scegliere l’imbarcazione ideale che sia un catamarano, una barca a motore o persino una barca a vela.

Navigate nel bellissimo mare di Salerno e non perdetevi le meraviglie naturali del luogo nel più totale relax prendendo un’imbarcazione a nolo. 

Testo di Redazione |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

STYLE CSS VIDEO