Il festival delle candele torna a illuminare Malta

Torna dal 12 al 15 ottobre 2017 Birgu Fest Candlelight. Il festival delle candele suggestivo e originale che si svolge ogni anno nell’isola di Malta.

Birgu, piccolo borgo maltese noto per aver dato ospitalità ai cavalieri di Malta, sarà illuminato per un weekend da migliaia di candele. Il momento clou della manifestazione avviene infatti quando il sole cala, le luci elettriche del paese vengono spente e si accendono, per illuminare il borgo, più di ventimila lumi.

Lo scopo del festival delle candele è quello di evidenziare la bellezza storica e architettonica di Birgu. Infatti, durante i giorni di questa esclusiva manifestazione, sarà anche possibile andare alla scoperta delle tradizioni e della cultura di questo antico borgo marinaro. In questa occasione infatti, gli abitanti del posto apriranno le porte delle proprie case ai visitatori. Inoltre, nel centro storico, ci si potrà intrattenere con svariate attività come spettacoli di musica all’aperto e assaggi di street food locale, tutto rigorosamente al lume di candela.

Per chi nel weekend dal 12 al 15 ottobre volesse partecipare al Birgu Fest, il tour operator Laelamalta propone pacchetti di viaggio esclusivi a partire da 200 €  a persona.

Per maggiori informazioni sul pacchetto vacanza consultare il sito di Laelamalta.

Testo di Chiara Dalla Fontana |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.