Kranjska Gora, vacanza sulla neve all’insegna del divertimento

Kranjska Gora è una stazione invernale ideale per le famiglie

Voglia di praticare sport sulla neve in un ambiente mozzafiato senza, però, spendere grosse cifre? La soluzione c’è e si chiama Kranjska Gora, località alpina della Slovenia nord-occidentale, non lontano dal confine con l’Italia e dalle montagne e i laghi glaciali del Parco nazionale del Tricorno.

Un vero incanto, sia per lo scenario ambientale in cui è immersa sia per gli eccellenti servizi messi a disposizione degli ospiti. Non è un caso, quindi, che il quotidiano britannico The Guardian abbia inserito Kranjska Gora al secondo posto nella classifica dei migliori Small Ski Resort in Europa.

Un riconoscimento di grande valore che mira a puntare i riflettori sulle stazioni sciistiche meno conosciute ma che, allo stesso tempo, offrono indimenticabili esperienze invernali. Dal classico sci allo sci di fondo, passando per l’ice climbing, lo ski touring, il ciclismo sulla neve, il pattinaggio fino alle avventure con le ciaspole e in slittino. Quella di Kranjska Gora è con un’offerta turistica in grado di accontentare i desideri di tutti gli amanti della neve.

Gli elementi che contraddistinguono il comprensorio sono infrastrutture di ottima qualità, come gli impianti di risalita ed il servizio offerto dalla scuola di sci e snowboard, e la piacevole e rilassante atmosfera “locale” che fa sentire gli ospiti coccolati.

Gli impianti di risalita a Kranjska Gora

La natura che circonda lo Ski Resort è semplicemente magnifica. Quando l’alta valle del fiume Sava si copre di neve e ghiaccio, infatti, i paesaggi acquisiscono un’aura ancora più magica tanto che regalano scorci da cartolina. Il divertimento è assicurato. La stazione sciistica di Kranjska Gora, sede storica delle competizioni della Coppa del Mondo, offre un giusto mix di intrattenimenti per famiglie, sciatori principianti e veri professionisti. La conformazione della montagna consente a tutti di trovare il giusto intrattenimento invernale, grazie anche alle moltissime piste più semplici e adatte più piccoli.

le luci di Kranjska Gora al crepuscolo

Secondo il The Guardian, un altro tesoro di questa zona è anche lo stesso paesino, caratteristico centro dal fascino alpino e ricco attrazioni tradizionali. Affascinante il centro con le casette basse e dai tetti spioventi che, in inverno, vengono addobbate a festa. Per godere di questa suggestiva atmosfera, svegliarsi a pochi metri dalla neve e sciare in uno dei comprensori più spettacolari d’Europa, l’Hotel Korona è la soluzione ideale.  La struttura fa parte del Gruppo Hit, la principale corporate turistica slovena, leader indiscusso nei settori dell’ospitalità alberghiera e dell’entertainment.

Relax nella spa dell’hotel Corona

L’hotel è il luogo ideale per chi in montagna vuole svegliarsi tra le cime più belle, infilare gli sci e scivolare subito sulla neve appena battuta. Dispone di 25 camere, 4 suites ed ambienti caldi in grado di offrire il massimo del comfort in qualsiasi momento della giornata. A completare la proposta vi sono l’ampia offerta culinaria con 2 ristoranti dove si può allietare il palato con invitati piatti preparati anche con prodotti del territorio e la modernissima Spa che offre saune, jacuzzi, massaggi e trattamenti personalizzati. Altrettanto interessante è il ricco e divertente programma di intrattenimento studiato per andare incontro alle esigenze  di ogni ospite. Il Gruppo Hit inoltre è particolarmente sensibile verso i temi di eco responsabilità e tutela dell’ambiente che persegue attraverso l’adozione di tecnologie di approvvigionamento energetico basate sull’utilizzo di fonti alternative e su sistemi di cogenerazione.

Testo di Gabriele Laganà|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Informazioni utili:

Per maggiori informazioni sulla località e sulla struttura si consiglia di consultare il sito del Gruppo Hit 

 

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.