---

Coronavirus: le Canarie offrono polizza in caso di quarantena

0
Coronavirus: le Canarie offrono polizza in caso di quarantena
Foto di <a href="https://pixabay.com/it/users/adamkontor-79075/?utm_source=link-attribution&utm_medium=referral&utm_campaign=image&utm_content=2434933">adamkontor</a> da <a href="https://pixabay.com/it/?utm_source=link-attribution&utm_medium=referral&utm_campaign=image&utm_content=2434933">Pixabay</a>

Nella polizza sono incluse spese mediche, rimpatrio sanitario e prolungamento del soggiorno per quarantena nel territorio delle Canarie.

Foto di adamkontor da Pixabay

Nel cuore di questa strana stagione estiva ci si sta muovendo comunque per godersi le vacanze. Per non lasciare soli i turisti in questa delicata, il Ministero del Turismo, Industria e Commercio del Governo delle Isole Canarie ha siglato un accordo con AXA Spagna.

L’accordo prevede la sottoscrizione di una polizza di assistenza viaggio che risponda ad eventi legati al Covid-19, tra cui la necessità di prolungare il soggiorno a causa della quarantena. Tale polizza si applica a tutti i viaggiatori, sia spagnoli sia stranieri, che si recano alle Isole Canarie.

Nessuno viene lasciato da solo

Foto di Richard Eisenmenger da Pixabay

Il frequentato arcipelago spagnolo è la prima Comunità Autonoma della Spagna ad offrire una polizza di assistenza viaggio. L’accordo garantisce la copertura di tutte le spese mediche correlate, il rimpatrio sanitario e l’estensione del soggiorno per la quarantena richiesta dalle norme ai viaggiatori risultati positivi al coronavirus. Non coprirà invece i casi di Covid-19 noti prima del viaggio, come stabilito nelle condizioni della polizza assicurativa.

Il ministro del Turismo, Yaiza Castilla, e AXA hanno spiegato che l’assicurazione rappresenta un ulteriore incentivo nella scelta dell’arcipelago come meta delle proprie vacanze. Le Canarie già si distinguono per la loro sicurezza sanitaria, da parte dei turisti che stanno decidendo ora la destinazione delle loro vacanze.

In vacanza sicuri

Inoltre Castilla ha sottolineato che con la creazione di questa polizza le Isole Canarie compiono un ulteriore passo in avanti nel rafforzare la sicurezza e la tranquillità dei turisti. Sulla base di questo accordo, AXA metterà a disposizione del Governo delle Isole Canarie una linea telefonica apposita per occuparsi di qualsiasi circostanza relativa alla polizza.

L’assicurazione, che entra in vigore questa settimana e sarà valida per 12 mesi, coprirà tutti i visitatori che non sapevano di essere affetti di Covid-19 prima del viaggio e che non hanno un’assicurazione personale a copertura dei costi.

Info utili

Per ulteriori informazioni si consiglia di consultare il sito ufficiale.

Testo di Gabriele Laganà|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

 

Nessun Articolo da visualizzare