Astrologia e viaggi: ecco i suggerimenti delle stelle

Astrologia e oroscopo: c’è chi ci crede e chi, invece, è più scettico. Se quest’ultimi guardano il cielo solo per ammirare l’immensità della volta stellata e sognare mondi lontani, i primi sono soliti scrutare pianeti e usare i segni zodiacali per cercare di carpire cosa gli riserverà il futuro in amore o sulla salute.

La Thailandia è la meta ideale per un Ariete Foto di Sasin Tipchai da Pixabay

Ancora pochi, invece, sono quelli che sfruttano l’astrologia per viaggiare. Una mancanza che Taxi2Airport.com, sistema di prenotazione e prenotazione online per i trasferimenti aeroportuali, ha deciso di colmare. La piattaforma ha condotto una indagine ai limiti dell’ignoto che consente di scoprire dove andare in viaggio in base al segno zodiacale. Taxi2airport.com ha intervistato 2.932 persone: ad ognuno ha chiesto quali sono i loro due must per una vacanza perfetta. Ed ecco i risultati che chi crede nell’astrologia deve seguire… se vuole.

Il segno dell’Ariete, ad esempio, in una vacanza ama ammirare le attrazioni di una località e desidera provare il brivido dell’avventura. I suoi luoghi ideali sono le isole e la meta perfetta è la Thailandia. Si consiglia di partire con un Bilancia.

Il Toro, invece, ama il cibo e lo shopping tanto che la vacanza deve essere all’insegna degli acquisti. Meta ideale è Parigi e il compagno perfetto con cui condividere l’avventura è una persona sotto il segno del Cancro.

Un Gemelli in un viaggio cerca attività da praticare e ama incontrare persone. Bali è la destinazione che fa per loro, città da visitare con un Sagittario.

Cuba. Valle de los Ingenios, la meta giusta per un segno del cancro

Per un Cancro la vacanza deve essere all’insegna del caldo e soprattutto della cultura. Meta indicata è Cuba, da scoprire magari insieme ad un Vergine.

Azione e lusso sono gli elementi fondamentali per un viaggio di un Leone. La destinazione che quest’ultimo deve raggiungere è New York. Perfetto se l’avventura è fatta con un Ariete.

Per la Vergine una vacanza deve essere caratterizzata dall’arte e dalla possibilità di poter praticare tante attività. Londra città perfetta da visitare in compagnia di un Gemelli.

Binomio relax avventura in una città come Amsterdam per la Bilancia. Foto di Michael Bußmann da Pixabay

In una vacanza, anche breve, per la Bilancia è d’obbligo un misto tra relax e avventura. Città indicata è Amsterdam, da visitare con un Pesci.

Lo Scorpione, invece, ama effettuare tour e godere di pause tanto che la vacanza deve essere all’insegna del relax e della buona cucina. La destinazione, da raggiungere con un Capricorno, è Kyoto.

Per un Sagittario l’essenza di un viaggio è la libertà e l’avventura. Città perfetta è Tokyo che può essere esplorata insieme ad un Aquario.

Una vacanza non è tale per un Capricorno se non ci sono organizzazione e serate fuori. Destinazione indicata dalla stelle è il Costa Rica, da raggiungere insieme ad un Toro.

isole-andamane-cellular-jail-port-blair
L’india è il posto indicato per un Acquario, nella foto Cellular Jail, a Port Blair nelle Isole Andamane

L’Aquario, invece,in un viaggio cerca attrazioni e azione ma non disdegna di partire per del volontariato. Destinazione, indicata dalle stelle è l’India. Tutto sarò perfetto se fatto con uno Scorpione.

Per i Pesci, una vacanza deve essere tutta spiaggia e relax. Non è un caso che il Paese indicato dalle stelle è Aruba con il suo meraviglioso mare. Un sogno da soddisfare con il Leone.

Chi crede nell’astrologia può provare a seguire le indicazioni delle stelle. Magari il viaggio può riservare piacevoli sorprese. Provare per credere o, in questo caso, credere per provare.

Testo di Gabriele Laganà|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Informazioni utili:

Per ulteriori informazioni si consiglia di consultare il sito https://v2-www.taxi2airport.com/it

 

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.