Estate sul Tetto del Mondo a piedi e in bici



Se state pensando a un viaggio sul Tetto del Mondo, quest’anno Navyonepal, un tour operator locale “a gestione familiare” specializzato in viaggi responsabili in Nepal, Tibet, Cina e Bhutan vi propone un bouquet di offerte molto interessante sia per originalità sia come prezzo.


Dal 14 al 27 luglio è organizzato un viaggio low cost in Nepal e in Tibet, che si rivolge a tutti coloro che prediligono un viaggio economico, con guide parlanti italiano in Nepal e inglese in Tibet. Si parte da Kathmandu in volo per Lhasa, per poi visitare le più famose località del Tibet, dallo straordinario lago di Nam Tso a Gyantsè, durante la festa dei cavalli, prima di dirigersi verso l’Himalaya alla volta Rongphu, il monastero più altro del mondo di nei pressi del campo base dell’Everest e infine discendere nel verde e lussureggiante Nepal ,dove termina questo stupendo viaggio. Il costo parte da 1162 € (voli Italia-Kathmandu-Italia e assicurazione viaggio esclusi) . Programma dettagliato



Con appena 100 euro in più, (da € 1260) dal 4 al 19 agosto si partecipa al viaggio che conduce al Monte Kailash (la montagna sacra dell’Asia, 6.714 m), seguendo le orme dei pellegrini, che affluiscono dal subcontinente per effettuare la Kora, il giro intorno alla sua base, in un paesaggio straordinario di rocce e monasteri. Si parte da Kathmandu e, oltrepassando i passi della catena Himalayana, si percorre il tratto meridionale del Tibet, per arrivare in questo luogo dall’atmosfera unica. Programma dettagliato




Altre opzioni a costi contenuti per i mesi di agosto e di settembre 2013: 4 agosto, Lhasa, Nam Tso e il festival di Shonton (14 gg. da 1193 €) . 11 agosto, Estate in Nepal (12 gg. da € 655)
Sul tetto del mondo si può anche pedalare, con un po’ più di fatica. Per gli appassionati irriducibili delle due ruote Navyonepal dall’11 al 31/8 e dal 13/10 all’ 1/11 organizza Lhasa-Kathmandu in mountain bike , che ripete dal 15 al 30/9 in bici da corsa sulla “Via dell’Amicizia”.


Tutte le info: sul sito di Navyonepal


Testo di Federico Klausner © RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto:  Navyonepal e webweb

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.