Cibo e viaggi: il regalo di Natale è in un click

Cosa c’è di meglio che trovare sotto l’albero come regalo di Natale  un viaggio o esperienze legate alla scoperta del mondo e del buon cibo? Ecco alcune idee per far felici voi stessi e chi li riceve… magari senza muoversi da casa.

Universo Food

Gli chef sono in questo momento molto amati, e in particolare Cannavacciuolo, all’apparenza burbero, riscuote molto successo. Per Natale propone regali speciali da acquistare on line. C’è un’idea e un pensiero per tutti: dagli amanti dell’alta cucina, fino ai piccoli aspiranti MasterChef. Oggetti per ricreare l’atmosfera della sua cucina in casa e oggetti di design  personalizzati: un set di piatti e tazzine, con la famosa “mano” dello Chef, il grembiule e una pentola che porta la sua firma. O si possono prenotare i classici dolci di Natale. Le confezioni di macarons, di biscotti o cremini e le deliziose tavolette di cioccolato gourmet. Immancabile il classico Panettone,  lavorato nella Cannavacciuolo Bakery di Novara, disponibile nella versione classica con uvetta e scorze di arancia, o al gianduia e al cioccolato bianco con impasto al caffè, da 500 gr, 750 gr, 1 kg. E quale strenna migliore di un libro?  Online quelli nella versione autografata dallo Chef, con  le divertenti ricette da provare in casa. Gli amanti delle esperienze, infine, potranno trovare online una sezione dedicata alle Gift-Card, utilizzabili nelle due dimore o nei Bistrot, per pranzi, cene, soggiorni o lezioni di cucina da regalare o regalarsi.

Dallo sci alla vela

Fra le proposte Mondovela ci sono ancora i last minute per il Capodanno alle Grenadine e pochi posti in Oman. Ma si aprono le vendite per il 2019. Il primo assaggio è un weekend in montagna a fine gennaio sulle nevi di St. Moritz.  Le altre proposte comprendono le crociere a imbarco singolo alle Seychelles e alle Exuma, Bahamas, nel lungo ponte di primavera, 25 aprile, 1°maggio e Pasqua. Oppure si può anche decidere di regalare e regalarsi un’intera barca, un corso per la patente nautica o per diventare perfetti skipper. Insomma, solo regali utili e personalizzati che riempiranno di gioia chi li riceverà. Si può scegliere il week-end  o la crociera e prenotare direttamente sul sito www.mondovela.it   Un’idea in più è acquistare  un voucher, da utilizzare per ciò che si preferisce.

In treno per l’Europa

Interrail, amato dai più giovani, è sempre più popolare tra senior e adulti. I Pass Interrail sono un’ottima opportunità per scoprire l’Europa viaggiando in treno e una buona idea regalo. Un Pass Interrail consente di creare il proprio itinerario di viaggio nella maniera più libera e flessibile. Con l’Interrail Global Pass, pensato per chi vuole sentirsi libero di viaggiare senza barriere, si possono visitare tutti e 30 i Paesi europei inseriti nel Pass. Con Interrail One Country Pass invece è possibile esplorare a fondo un unico Paese europeo a scelta. A partire dal 30 novembre e per tutto dicembre, Interrail offre inoltre uno sconto del 15% su un’ampia gamma di Pass, con possibilità di iniziare il viaggio fino a 11 mesi dopo la data di acquisto. Un motivo in più per regalare o regalarsi un viaggio più green e sostenibile, e partire alla scoperta della magia dell’Europa in inverno, magari ammirando dal finestrino del treno le atmosfere nordiche dei paesini scandinavi, i mercatini di Natale di Germania e Austria o dell’Est Europa e scoprire, o riscoprire insieme ai propri cari, le più belle città europee. Il Pass Interrail è acquistabile sui canali Trenitalia: biglietterie di stazione, sito web e agenzie di viaggio autorizzate.

Per volare tutto l’anno

I voucher natalizi Ryanair lo scorso anno sono andati a ruba e  molti sono stati  acquistati durante la settimana di Natale e anche la Vigilia di Natale. Un regalo dell’ultimo momento quindi?  Forse, ma sempre graditissimo.
I voucher regalo  sono ora in vendita sul sito Ryanair.com; partono da un valore di €25,  permettono di scegliere  tra le oltre 200 destinazioni coperte dalla compagnia aerea, possono essere personalizzati con un augurio a scelta e sono anche l’idea perfetta sia per le aziende che  per i loro dipendenti.

Alla guida di una spider d’epoca

Il sogno di guidare una spider vintage si realizza a Natale con il cofanetto regalo di Slow Drive, azienda specializzata nel noleggio d’auto d’epoca senza conducente, con 9 sedi in tutto il centro-nord Italia. Sotto l’albero viene recapitato un voucher, valido per un anno, per fare un viaggio con una delle tante vetture leggendarie a disposizione nelle sedi di Padenghe sul Garda (BS), Verona, Torino, Padova, Bergamo, Parma, Firenze, Savona e Lago di Como. Il parco macchine è da mito: Alfa Romeo Duetto, Alfa Romeo Giulietta Spider, Morgan 4/4, MG A, Triumph Spitfire, VW maggiolino cabriolet, Fiat 1500 cabriolet, Mini Cooper, Fiat 500 L e tanti altri modelli per intenditori. Per gli itinerari da seguire, Slow Drive dispensa i consigli giusti ed è convenzionato con hotel e b&b. C’è solo l’imbarazzo della scelta. Prezzi da 200 euro al giorno.

Un libro per viaggiare

Luoghi sconosciuti ai più, nascosti e sorprendenti: come l’apoteosi del Tintoretto nella Scuola Grande di San Rocco a Venezia, o il gigantesco altare dorato di Antagnod, in Valle d’Aosta, ai piedi del Monte Rosa. E poi c’è il retablo della Modanna di Monserrat, un capolavoro di un maestro spagnolo del ‘500 in un piccolo centro piemontese. Sono 101 luoghi italiani straordinari che si aggiungono a quelli del primo volume che l’autrice Beba Marsano ha selezionato a Nord e Sud nel nostro Paese.  “Vale un Viaggio, altre 101 meraviglie d’Italia da scoprire” (416 pagg, 28 euro, Ed. Cinquesensi), dedicato alle bellezze nascoste dell’Italia, è un’idea strenna da tenere sul tavolo e consultare prima di organizziare un viaggio in Italia, acquistabile on line.

Testo a cura di Teresa Scacchi|Riproduzione riservata Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.