Stoccolma straordinaria

Seguire i passi dei protagonisti della trilogia Millennium di Stieg Larsson o saltare da un tetto all’altro per scoprire la Capitale Verde d’Europa 2010.

26112009-IMG_0396

Arrivati a Stoccolma non si può non accorgersi che è la capitale verde d’Europa.  Se avete scelto un volo low cost l’atterraggio è previsto all’aeroporto di Stoccolma Skavsta che si trova a 100 chilometri a sud della capitale svedese, ma diversi sono i pulman che partono dall’aeroporto verso la città oppure potete optare per un taxi. Se invece avete avuto la fortuna di atterrare all’aroporto di Arlanda, l’impatto è sconvolgente. Quattrocento voli al giorno, la valigia già sul nastro al tuo arrivo, bagni immacolati e chiare indicazioni. Insomma l’aeroporto dei sogni. E con Arlanda Express in venti minuti siete già in città.

26112009-IMG_0424

Stoccolma è una sorpresa, palazzoni che sembrano ispirarsi ad un funzionalismo anni Cinquanta nascondo la bellezza della città che si affaccia sul mare.  Il Baltico, uno specchio calmo ed azzurro che rispecchiando l’architettura ne cambia la prospettiva. Percorrendo il lungomare a piedi si vedono pontili barche e navi, ma bisogna stare attenti a non ostacolare i ciclisti. La bicicletta è uno dei mezzi migliori per spostarsi in città, soprattutto ora che le temperature iniziano ad alzarsi ma Stoccolma offre anche un ottimo servizio pubblico con la metropolitana.

Ma qui vogliamo proporre dei modi alternativi per visitare la città, passeggiare nel quartierre di Södermalm sulle orme di Mikael e Lisbeth, i protagonisti di Millennium best seller poliziesco di Stieg Larsson o scoprire il panorama più bello dai tetti della città.

IMG_0182Millenium Tour: il tour vi porterà a casa di Mikael Blomkvist, al Millennium Magazine, nel lussuoso appartamento di Lisbeth Salander e in molti altri luoghi contemporanei e storici della città. Oltre al libro l’itinerario segue i luoghi che hanno visto i set del film uscito in Svezia nel febbraio 2009. Il tour, che durerà circa due ore, termina con la visita alla mostra Cinematografica presso il Museo della città, dove avrete un posto in prima fila per scoprire i dietro le quinte del film Millennium. Per info: www.stadsmuseum.stockholm.se.

Per prenotare una visita guidata bokning@stadsmuseum.stockholm.se.

Sui tetti di Stoccolma: dai tetti delle case si gode sempre il panorama più bello, scoprirlo con una passeggiata guidata sui tetti del centro di Stoccolma, da dove si possono ammirare le quattordici isole della capitale. Guardare la storia della città dall’alto, passeggiando sul tetto dello storico edificio parlamentare, e godere di una vista spettacolare sui luoghi più antichi della città,Gamla Stan e le zone circostanti. Per info: www.upplevmer.se

Nel 2010 Stoccolma inaugura tre nuovi luoghi d’interesse: un museo dedicato alla fotografia, un’attrazione panoramica e un museo medievale ristrutturato. Fotografiska: a maggio apre questo nuovo punto di riferimento per la fotografia mondiale, da cui si gode di uno splendido panorama di tutta la città, www.fotografiska.eu. SkyView: due capsule di vetro ti portano a 85 metri d’altezza sull’edificio sferico più grande del mondo, l’Ericsson Globe. Inaugurazione il 5 febbraio 2010, www.skyviewstockholm.se. Museo Medievale: ha aperto i battenti il 24 gennaio 2010 dopo una ristrutturazione completa, www.medeltidsmuseum.stockholm.se.

Un’ hotel di design in cui pernottare durante il vostro soggiorno a Stoccolma è lo Story Hotel, ubicato in via Riddargatan 6 a Östermalm nel cuore dei quartieri “cool”, albergo raffinato in stile bohémien si ispira agli arredi di ristoranti e alberghi newyorchesi e parigini. E’ un edificio residenziale rimodellato che comprende il bar-ristorante Story e un negozio nel bar che vende abiti firmati e propone idee regalo alternative. www.storyhotels.com

Con Ryanair ad Aprile voli a partire da € 11.99. www.bookryanair.com

Per info consultate il sito www.visitsweden.com

A cura di Sara Nuzzo, foto di Laura Sauchelli.

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.