Dal lunedì al venerdì: le vere vacanze

Cinque strutture per un soggiorno infrasettimanale rigenerante, lontano dalla folla, per apprezzare bellezza e ricchezza del patrimonio culturale dei rispettivi territori.

Foto di Mouse23 da Pixabay

La necessità del distanziamento sociale impone di ripensare nuove modalità di fruizione del tempo libero, che non può più essere concentrato solo durante il week-end. La pandemia ci sta costringendo ad abbandonare vecchie consuetudini ed a comprendere che il turismo di massa non giova a nessuno per il suo forte impatto prima di tutto sull’ambiente. Così anche rispetto al sistema dei trasporti e certamente per le stesse strutture ricettive, normalmente con pochi clienti durante la settimana e costrette a gestire numeri importanti per lo più durante il week-end.

Organizzare una pausa durante la settimana

Occorre dunque riorganizzare l’alternarsi di lavoro e tempo libero, imparare a concedersi una pausa durante uno o due giorni della settimana. È ancora presto per sapere se si imporrà il trend dell’anti weekend, grazie anche alla pandemia. Forse fra qualche anno, sparirà l’abitudine di augurare, alla fine della settimana lavorativa buon weekend?

Di certo un breve soggiorno infrasettimanale, lontani dalle folle, per godere di paesaggi naturalistici e del ricco patrimonio architettonico e culturale, in una dimensione decisamente più umana e sostenibile, oggi è da considerare vero lusso. Le spiagge tornerebbero più vivibili, il distanziamento sociale sarebbe assicurato; alberghi e ristoranti potranno accogliere i clienti con più serenità e calore.

Suggerimenti per un anti-weekend in Italia

Baglio Oneto – Panoramica con vista sulle isole

Tra le destinazioni ideali per un breve soggiorno infrasettimanale il Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo di Marsala (TP), Luxury Wine Resort a 5 stelle, allestito all’interno di un’antica costruzione fortificata e gestito dagli stessi discendenti della famiglia. Il resort offre una vista magnifica su uno dei luoghi più affascinanti di Sicilia. Enogastronomia, cultura, storia, la vicina isola di Favignana, impraticabile durante il weekend, costituiscono più di un motivo per considerare questa destinazione.

A soli sei km da Baglio Oneto si trova la Riserva Naturale dello Stagnone, con l’isoletta di Mozia Fenicia. Il contesto naturale è superbo, tra le Saline e i romantici mulini a vento. La cittadina di Marsala, con il suo centro storico di origine cartaginese con testimonianze romane, arabe e spagnole si trova a otto km dal Resort.

Borgo San Gaetano

Sempre in Sicilia, ci spostiamo verso la costa orientale dove si può scegliere di soggiornare a Casa Arrigo di Linguaglossa (CT), Country House situata alle pendici dell’Etna, a circa mezz’ora di auto da Taormina e Giardini Naxos; questo senza tralasciare la splendida città di Catania o i numerosi borghi che punteggiano quel territorio.

Per la Basilicata, un’idea può essere il soggiorno a Borgo San Gaetano di Bernalda, in provincia di Matera, che offre stanze ricavate in un antico frantoio. Ideale per visitare sia l’imperdibile Matera che Metaponto, con il suo museo archeologico, ma anche il suo lido che ha ottenuto la Bandiera Blu.

Qualche idea al centro e al nord

Nel cuore dell’Italia l’Antico Casale di Montegualandro e Spa di Tuoro sul Trasimeno, in Provincia di Perugia, al confine tra Toscana e Umbria, è immerso in uno scenario fiabesco. Perugia e Arezzo sono a portata di mano e sono una valida alternativa alla quiete che circonda il Casale.

Lago di Levico, Foto di Melanie van de Sande da Pixabay

Infine, chi preferisce la montagna può soggiornare al Grand Hotel Imperial di Levico Terme, in provincia di Trento, dal quale si può partire per numerosi itinerari lungo i sentieri della Valsugana. Ci si può anche semplicemente rilassare in piscina o sul lago di Levico, Bandiera Blu nel 2020.

Un’occasione stimolante per soggiornare in strutture che trasudano storia e che consentiranno – se si soggiorna durante la settimana – l’upgrade in camere di categoria superiore (in caso di disponibilità). Prezzi da 90 a 120 euro in B&B per la camera doppia.

testo di Licia Zuzzaro |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.