Maltempo al mare? Nessun problema con l’assicurazione che rimborsa l’ombrellone

L’assicurazione è stata lanciata dalla startup Spiagge.it e interessa chi va al mare e gli stabilimenti balneari. La novità partirà dal prossimo giugno.

assicurazione-spiaggia-maltempo
Arriva l’assicurazione che garantisce contro il maltempo ©Shutterstock

Il maltempo è l’incubo per chi decide di godersi qualche giorno di relax al mare. Pioggia e vento possono rovinare la vacanza, breve o lunga che sia. È vero, in estate le brutte giornate sono relativamente poche ma non si può escludere con certezza che durante le ferie si possano incontrare condizioni meteo sfavorevoli.

Con il brutto tempo svanisce il sogno, magari coltivato durante tutto l’anno, di fare un tuffo in mare per poi stendersi su una spiaggia per farsi accarezzare dai caldi raggi del sole. Per non parlare dei soldi spesi inutilmente per organizzare la vacanza. 

Ma qualcosa sta per cambiare. In vista della stagione estiva, racconta il sito lagenziadiviaggi.it c’è una importante novità. Spiagge.it, la startup che punta a rinnovare i servizi balneari, ha annunciato la nascita della prima assicurazione “parametrica” del settore che rimborsa il costo dell’ombrellone in caso di maltempo.

La polizza, basata sulla tecnologia blockchain, verrà realizzata in collaborazione con Revo, operatore assicurativo nell’ambito delle specialty lines e dei rischi parametrici.

L’assicurazione sarà disponibile, in fase di test, a giugno in alcune località italiane selezionate. Dopo questo primo passaggio la polizza verrà estesa a tutti gli stabilimenti balneari presenti su Spiagge.it.

Chi è interessato potrà acquistarla al momento della prenotazione. Il prezzo dell’assicurazione dipenderà da alcuni fattori chiave come la località scelta e previsioni meteo.

In caso di maltempo verrà rimborsato il costo dell’ombrellone: il risarcimento verrà comunicato agli utenti via sms e sarà effettuato automaticamente tramite tecnologia blockchain entro pochi giorni dalla ricezione del messaggio.

Per lanciare l’assicurazione Spiagge.it, prevede un incentivo per gli stabilimenti balneari: questi ultimi potranno di iscriversi gratuitamente per il booking online.

Inoltre, la piattaforma permette agli stabilimenti che acquistano il gestionale di monitorare la mappa della spiaggia, i pagamenti e i servizi richiesti come, ad esempio, il noleggio degli asciugamani, le cassette di sicurezza e il servizio food.

Gabriele Greco, ceo di Spiagge.it, ha spiegato che “l’obiettivo di questa partnership è duplice: da una parte vogliamo migliorare l’esperienza per i clienti finali, dall’altra vogliamo incentivare le prenotazioni a lungo termine. Nella maggior parte dei casi, infatti, il cliente tende a effettuare la prenotazione per l’ombrellone il giorno prima. Con questo esperimento puntiamo invece ad allargare la booking window e a incentivare l’utente a prenotare con un certo anticipo”.

Testo di Gabriele Laganà|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.