Salamanca: la città d’oro degli Erasmus

Info utili:

Come arrivare: L’aeroporto più vicino è quello di Madrid Barajas. Da qui è possibile scegliere due alternative per raggiungere la città:

Metropolitana e treno: Dall’aeroporto si accede direttamente alla linea 8 della metropolitana in  direzione Nuevos Ministerios. Arrivati a questa fermata è necessario cambiare con la linea 10 in direzione Fuencarral. Dovrete scendere poi presso Chamartín, dove  è presente un collegamento diretto con la stazione dei treni. La durata del viaggio è di 2 ore e 45 minuti circa e costa intorno ai 22,10  euro. Per maggiori informazioni su orari e collegamenti ferroviari nazionali e internazionali si consiglia di visitare il sito delle Ferrovie Spagnole Renfe (Red Nacional de los Ferrocarriles Españoles).

Pullman: Appena fuori dal Terminal 1 dell’aeroporto di Madrid Barajas (MAD) si trova la stazione degli autobus, con pullman che partono da lì per tutte le direzioni, compreso per Salamanca. La compagnia si chiama Avanzabus e Il tempo di percorrenza  previsto è di 2 ore e 45 circa. Il biglietto è acquistabile online oppure all’interno dell’aeroporto, allo sportello autorizzato del Corte Inglés. E’ consigliato prenotare in anticipo il biglietto tramite internet in quanto i posti del pullman sono limitati e il costo è inferiore: intorno ai 25 euro, contro i  30 richiesti dal Corte Ingés.

Quando andare: la città presenta un clima mediterraneo con inverni rigidi e secchi, mentre l’estate è piuttosto calda e ventilata. La temperatura media si aggira intorno ai 25 gradi, anche se è possibile che si raggiungano picchi di 35-40 gradi. La stagione consigliata è la primavera, verso maggio-giugno.

Dove dormire: Hostal Goya. A dispetto del nome e della fascia di prezzo medio-bassa, l’hostal ha le fattezze più di un hotel che di un ostello. Con le sue due stelle, l’albergo si trova a due passi dal centro nel paseo Carmelitas 58. Il costo medio per una stanza singola per una notte si aggira intorno ai 28 euro. Se invece preferite un albergo di fascia superiore consiglio NH Puerta de la Catedral. L’albergo a quattro stelle è situato nel cuore della zona antica della città.  Il costo medio per una stanza standard è 79 euro a notte.

Dove mangiare: Salamanca, come tutta la Spagna, è famosa per le Tapas. A un passo dal centro si trova una via dedicata interamente alla tradizionale comida spagnola fatta di birra e del così detto pincho: Calle Van Dyke. Qui è possibile trovare un’ampia gamma di locali che offrono birra e tapas a prezzi decisamente convenienti. Se invece preferite la cucina tradizionale in Rua Mayor è possibile trovare diversi ristoranti che offrono piatti spagnoli e internazionali a prezzi modici.

Fuso orario: come in Italia

Documenti: è sufficiente essere in possesso della carta di identità valida per l’espatrio

Lingua: Spagnolo

Valuta: Euro

Elettricità: 230V, 50Hz, la spina utilizzata è quella a due poli (categoria f)

Telefono: per chiamare in Spagna è necessario aggiungere il prefisso 0034 seguito dal numero.

Shopping:Salamanca offre diverse possibilità per lo shopping. Negozi di vestiti sono disseminati per tutta la città, ma la via più popolare e alla moda è sicuramente la Calle Toro. Situata nel centro della città, è possibile trovare firme di fama internazionale e nazionale per tutti i gusti e per tutte le fasce di prezzo.

Link utili: Salamanca, Renfe, Avanzabus, Hostal Goya

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.