Jacob's Pillow Dance Festival

Jacob's-Pillow-Becket

Dal 14 giugno al 24 agosto 2014 la cittadina di Becket, Massachusetts, ospiterà il tradizionale e leggendario Jacob’s Pillow Dance Festival: un evento di fama mondiale interamente dedicato alla danza.

Jacob’s Pillow è il più antico festival di danza degli Stati Uniti, fondato dalla stella e pioniere della danza moderna Ted Shawn nel 1931 sulle colline del Berkshire. Per la sua rilevanza mondiale è stato decretato National Historic Landmark District nel 2003.

Il Pillow, definito dal New York Times “the dance center of the nation”, ospita all’incirca duecento eventi legati al mondo della danza in tutte le sue forme e i suoi stili. Spettacoli, lezioni, proiezioni cinematografiche, mostre e dialoghi con i più grandi rappresentanti della danza mondiale, il Jacob’s Pillow ospita ogni anno più di ottantamila visitatori.

Questa Mecca della danza contemporanea ha visto crescere al suo interno artisti del calibro di Martha Graham, Jack Cole, Josè Limòn e Mark Morris. Compagnie di danza come la Dance Theatre of Harlem e la Parsons Dance Company hanno fatto il loro debutto qui a questo festival.

La maggior parte delle performances e le mostre sono gratuite e aperte al pubblico. Si terranno nei tre principali luoghi del festival: il Ted Shawn Theatre, il Doris Duke Studio e l’Inside/Outside che propone artisti emergenti in un palco all’aperto, circondato dalle bellissime colline del Berkshire.

Gli artisti che prendono parte a questo grande evento nel Massachusetts provengono da tutto il mondo, Australia Brasile, Cina, India, Finlandia, Germania e Israele.

Link utili: MassVacation Sito ufficiale del Jacob’s Pillow Dance Festival

Testo di Elena Brunello| Foto web RIPRODUZIONE RISERVATA © LATITUDESLIFE.COM

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.