Florida, the Sunshine State

di Elena Brunello

Il sole scalda tutto l’anno questa bellissima penisola che si allunga nel Golfo del Messico, dando alla Florida il soprannome di “the sunshine state”. Miami, nonostante la capitale sia Tallahassee, è sicuramente la sovrana indiscussa di questa terra divisa tra la vita elettrizzante della costa est e quella tranquilla e dal sapore southern di quella ovest.

Protetta dai venti atlantici e dalle correnti per opera delle barrier islands che si allungano di fronte alla città, Miami sorge sulle rive dell’omonimo fiume, sulla baia di Biscayne. Era il 1886 quando Julia Tuttle, una coltivatrice di agrumi, fondò la città e si adoperò per convincere Henry Flagler, magnate americano delle ferrovie, a costruire la Florida East Coast Railway, iniziando così il rapido sviluppo economico della città. Miami è una delle città americane col maggior numero di abitanti latini da quando negli anni Sessanta migliaia di cubani approdarono sulle coste della Florida. Oggi la città è la meta prediletta di vip e milionari, attratti dalla frizzante e modaiola vita di Ocean Drive, dalle spiagge paradisiache di Miami Beach, dal miscuglio culturale del quartiere cubano di Little Havana e dal fermento artistico dell’Art Decò District di South Beach e di Wynwood. La joie de vivre tipica di questa città la si ritrova in men che non si dica procedendo sulla costa orientale dello stato, dove si trovano le ville dei milionari e i locali più alla moda; Fort Lauderdale, a nord di Miami, si è aggiudicata nel corso del tempo, per la sua condotta libertina, il soprannome di Fort Liquordale. La vita scoppiettante della east coast procede con gli incredibili e futuristici lanci nello spazio dei razzi di Cape Canaveral, da dove partì nel 1969 la missione Apollo 11 che portò allo sbarco dell’Uomo sulla Luna, e con le folli corse su sabbia dei circuiti NASCAR di Daytona Beach, dove le automobili vengono spinte a velocità incredibili. Se il litorale orientale è consacrato alla vita frizzante, la west coast della Florida è per certi versi molto più vicino all’atmosfera southern delle vicine Georgia e Alabama. La Scenic Highway 30A si snoda lungo panorami da togliere il fiato, tra paludi, villaggi pittoreschi e pescherecci di gamberi. Oltre le Gulf Islands National Seashore Park, si trovano Tallahassee, capitale della Florida, St Petersburg, dove ha sede il più grande museo delle opere di Salvador Dalì al mondo, e Naples, che per il colore dell’acqua è stata battezzata come la sua omonima italiana. ? eb

Foto Web| Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.