Vino terapia: la nuova elisir di bellezza e benessere

Line Spacing+- AFont Size+- Print This Article

Il vino non è solo ottimo da sorseggiare, ma rappresenta anche un elisir di bellezza e benessere. La vino terapia infatti coniuga vino e salute, unendo enogastronomia e relax. Utilizzata per contrastare l’invecchiamento della pelle o per ridurre lo stress, fare il bagno in una vasca piena di vino o farsi fare dei massaggi con l’uva è un vero toccasana. Ecco i posti dove poter provare la vino terapia.

Trentino Alto Adige, uva bianca anti-age

Sulle sponde del Lago di Garda, il centro benessere del Lido Palace ha creato, dopo un’approfondita ricerca sul territorio, la “Linea CXI all’Uva Bianca” con azione anti-age. Attraverso il percorso Centoundici suite si può infatti godere di un trattamento viso e corpo e testare sulla propria pelle i benefici dell’uva.

Toscana, Brunello per rilassarsi

L’Hotel Adler Thermae, delle terme di bagno Vingoni nelle campagne senesi, è il luogo ideale per fare il pieno di benessere. Tra i tanti trattamenti si può provare uno scrub ai vinaccioli e una maschera al vino. Si utilizza in particolare il vino Brunello, capace di donare sensazioni di relax.

Foto del sito resort Le tre vaselle

Umbria, bagno al Sangiovese

All’interno della Spa Bella Uve del resort Le tre vaselle, si può usufruire del “Wine Dream”. Un trattamento benessere che prevede un bagno nel vino rosso sangiovese. E se questo non è abbastanza è sempre possibile prenotare dei pacchetti che possono comprendere un massaggio viso e corpo al mosto d’uva o uno scrub corpo all’olio di vinaccioli.

Sicilia, profumo di Malvasia

Vicino a Vulcano, il Therasia Resort Sea & Spa ospita un centro benessere che offre un massaggio al sapore di Malvasia. Utile per preparare il corpo all’esposizione solare o per prolungare l’abbronzatura. Il trattamento prevede un peeling, un bagno e un massaggio, tutto fatto con prodotti naturali delle isole Eolie al dolce sapore di Malvasia.

Foto del sito di terme di Slavarola

Emilia-Romagna, bagno in botte

Alle terme di Slavarola il vino si miscela con acque e fanghi termali. Le terme offrono una cura di bellezza chiamata Terme di Bacco, che inizia con un idromassaggio in una vera botte di rovere, con mosto concentrato e acqua termale e prosegue con un massaggio massaggiare con uva fresca grasparossa. La vite esalta infatti l’effetto idratante, levigante e antiossidante dell’acqua e dei fanghi termali.

Piemonte, Uva, Roero e Monferrato

Nel centro benessere di Villa Althea, con una splendida vista sui castelli del Roero e le colline del Monferrato, si utilizza la cura dell’uva. Da effettuare preferibilmente a fine autunno, per eliminare l’eccesso di radicali liberi che l’organismo produce, per proteggere l’organismo in vista della stagione fredda.

Testo di Chiara Dalla Fontana |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Benessere

Pasqua tra benessere e gastronomia

Pasqua tra benessere e gastronomia

C’è chi a Pasqua vuole godersi l’ultima neve e chi preferisce scappare già al mare, chi vuole regalarsi una vacanza in famiglia e chi vuole godersi il relax. Ecco qualche [...]

RICEVI GRATIS LA RIVISTA
Compila questo modulo per ricevere tutti i mesi gratuitamente la nostra rivista Latitudes direttamente nella tua email.
Latitudes App
Sfoglia la nostra rivista ovunque tu sia
Latitudes App
Sfoglia la nostra rivista ovunque tu sia