Un giardino al centro di Roma

di Stefania Bortolotti

L’Hotel Quirinale è situato in via Nazionale, in pieno centro, base di partenza ideale per passeggiate nella Capitale. Ad aggiungere un tocco di esclusività in più è il passaggio privato con accesso riservato diretto al Teatro dell’Opera, nato nello stesso periodo dell’albergo, che lo ha reso il luogo prediletto da grandi della musica del passato e del presente. Questo hotel rievoca le atmosfere molto speciali di un albergo di charme che ha saputo conservare parte del suo splendore originale di antico palazzo della fine del XIX secolo.

A due passi dalla Stazione Termini e dalla celebre Piazza di Spagna, questa struttura offre ai suoi ospiti un’atmosfera senza tempo: le zone comuni sembrano veri e propri musei, arredate con mobili d’epoca e decorate con dipinti ad olio originali che testimoniano la storia dell’edificio e gli conferiscono una calorosa ed incantevole atmosfera. La hall monumentale ricorda il periodo romantico in cui l’albergo fu costruito alla fine dell’Ottocento, con pareti decorate, specchi, colonne. Le 210 camere si ispirano tutte allo stile Impero in tono crema, ampie, con pavimenti in parquet.

Colazione in giardino

Pur trovandosi in centro, l’hotel è un’autentica oasi di pace e tranquillità: all’interno della struttura si trova un rigoglioso giardino privato caratterizzato da un imponente cedro del Libano e da una bella fontana dove si può mangiare nei mesi estivi e quando il tempo lo consente. Il Ristorante Rossini propone, sotto la sapiente regia dello Chef Diego Colladon, deliziosi piatti regionali e nazionali a base di prodotti di stagione in magnifici saloni, impreziositi da specchi con cornici dorate e splendidi lampadari o nella bella stagione all’ombra del giardino.

La sala ampia e luminosa, elegantemente arredata in perfetto stile con l’atmosfera fine Ottocento che connota l’intera struttura, è incastonata all’interno dell’albergo fra la hall, il Green Bar e il giardino. Il Ristorante Rossini è aperto 365 giorni l’anno senza periodo di ferie – dalle 11.00 alle 23.00. Dispone di 100 coperti all’interno e circa 250 coperti in giardino.

E poi, cosa altro fare di “curioso” nel soggiorno romano? Eccovi un consiglio: una visita a Cinecittà, il mitico famoso complesso di stabilimenti e teatri di posa progettati dall’architetto Gino Peressutti non soltanto per ospitare la produzione di film, ma anche per rappresentare e incarnare l’idea stessa del cinema con l’idea che la costruzione doveva essere abbastanza vicina a Roma per essere raggiunta con mezzi pubblici e relativa rapidità. I dintorni dovevano offrire paesaggi e località utili all’ambientazione dei film.

Va ricordato che la storia di Cinecittà, “la fabbrica dei sogni”, comincia durante il fascismo. Infatti, questi storici studi cinematografici, furono inaugurati nell’aprile del 1937 da Benito Mussolini con lo slogan “il cinema è l’arte più forte”. Da allora, a Cinecittà sono stati girati più di 3.000 film, 90 dei quali hanno ricevuto una candidatura all’Oscar, di cui ben 47 hanno vinto la prestigiosa statuetta. Celebri registi, nazionali e internazionali, vi hanno lavorato: da Federico Fellini a Francis Ford Coppola, da Luchino Visconti a Martin Scorsese. Cinecittà è un complesso imponente di edifici e strutture dislocato in un’area di 40 ettari e dispone di 22 teatri di posa di dimensioni diverse.

La hall

Prenotare una visita guidata agli Studios della Capitale e calcare il set di pellicole cult sulla Roma Antica o più recenti come Gangs of New York, è davvero una bella esperienza. Ma non è tutto. In occasione del recente Festival del Cinema di Roma è stata inaugurata la nuova facciata di questi celebri studi italiani. Il restauro è stato un ripristino delle caratteristiche storiche della facciata che ha voluto riportare l’aspetto e le caratteristiche architettoniche dell’ingresso al modello originale, valorizzando una struttura oramai diventata iconica.

Il tutto è stato possibile grazie al mecenatismo artistico della celebre maison svizzera Chopard in collaborazione con l’Istituto Luce Cinecittà che, proprio nel 2014, ha festeggiato i suoi 90 anni. L’impegno di entrambi continuerà con la ristrutturazione dei luoghi e anche delle pellicole dei film cult che vi sono stati girati. ?sb

Info: Hotel Quirinale – Via Nazionale 7 – 00184 Roma – Tel. 06/4707 – Fax 06/4820099 – E-mail info@hotelquirinale.it – Internet

Foto Stefania Bortolotti| Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.