Black Friday, per viaggiatori shopping addict

Venerdì 27 novembre sarà il Black Friday del 2015, come ogni anno il giorno successivo al Ringraziamento. Il Black Friday è la “festa” dei consumatori (e di conseguenza dei commercianti), invogliati a spendere i propri soldi da notevoli ribassi e prezzi vantaggiosi. Un venerdì molto particolare, che segna l’inizio non ufficiale della stagione natalizia, nonché il primo giorno di caccia ai regali in vista del 25 dicembre.

Questa tradizione americana fatta di accampamenti davanti ai negozi per essere i primi ad entrare e corse scatenate per accaparrarsi il capo preferito, si sta affermando anche in Italia. Milano, la nostra città della moda, fa da apripista, con le grandi catene di negozi internazionali e nazionali pronte a richiamare i consumatori con offerte sensazionali.

Milano sta al passo con gli Stati Uniti ma di certo non riesce a insidiare il primato di New York, vera capitale del Black Friday. Il negozio più affollato della Grande Mela durante il venerdì nero è l’Apple Store, per un motivo molto semplice: è l’unico giorno dell’anno in cui Apple fa sconti. Subito dopo Macy’s, che con i suoi undici piani è il negozio più grande del mondo. Segue Toys“R”Us a Times Square, un autentico tempio del giocattolo per bambini e adulti. Non poteva mancare il colosso dell’abbigliamento Abercrombie&Fitch, che dopo aver vestito per più di cento anni gli americani è arrivato trionfalmente anche in Europa. Infine Victoria’s Secret, il sogno rosa (più o meno proibito) di ogni donna.

Molti gli sconti anche sui viaggi e sugli hotel, soprattutto delle grandi catene alberghiere internazionali, ma anche per il trasporto ferroviario in Europa.
Potreste approfittarne per recarvi proprio a New York e immergervi nell’atmosfera pre-natalizia tra una spesa pazza e l’altra.

Tuttavia non è necessario andare negli Stati Uniti per godere degli sconti, i siti web infatti rendono la Big Apple e le sue offerte a portata di click. E così il Black Friday, o ancora meglio il Cyber Monday (così viene chiamato il lunedì successivo al Ringraziamento, dedicato agli sconti per lo shopping online) si trasferisce in rete: Amazon.it, Ebay Italia, ma anche Unieuro ed Euronics, annunciano ribassi irresistibili. Fanno altrettanto Zara, Kiko e il sito di abbigliamento online Yoox.

 

di Giorgia Gariboldi | Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.