Negli orti botanici lombardi aspettando il solstizio d’estate

Line Spacing+- AFont Size+- Print This Article

Gli orti botanici lombardi apriranno i loro cancelli a tutti i visitatori dal 16 al 24 giugno 2018 . Torna la festa del Solstizio d’estate, l’iniziativa promossa dalla rete Orti botanici della Lombardia, giunta alla sua quindicesima edizione. I visitatori saranno chiamati a dialogare con i ricercatori e con gli esperti del mondo green e, soprattutto, mostreranno tutta l’energia con cui piante e fiori contribuiscono alla sopravvivenza del pianeta, anche indipendentemente dalla presenza umana.

Sono molte le iniziative che avranno come cornice i 7 orti costituiti in associazione.

Bergamo farà da palcoscenico alla mostra temporanea Bigpicnic nella Sala Viscontea dell’Orto Botanico intitolato a Lorenzo Rota e alla passeggiata poeticaGenerosa regala frutti” con letture di testi dedicati alle piante alimentari. Inaugurato nel 1972,  in questi anni l’Orto Botanico è cresciuto sia in termini di consensi che di attività.

Il Giardino Botanico Alpino “Rezia” di Bormio propone visite guidate. Per tutta la giornata del 22 giugno presso il Corner “Occhio alle piante aliene” un referente per il Progetto “Scienza e Società” sarà a disposizione del pubblico per illustrarne le finalità e le azioni.

Il Museo e Giardino botanico Villa Carlotta ospiterà la Passeggiata botanica, alla scoperta  delle erbe spontanee commestibili e utilizzabili in cucina, osservazione della volta celeste. Con il maître chocolatier Stefano Franzi saremo introdotti alla scoperta dei segreti del mondo della pasticceria dove le erbe spontanee fanno la loro parte. A seguire Sogno di una notte di mezza estate…con l’introduzione al mondo dell’astronomia a cura del professor Corrado Lamberti e l’osservazione del cielo notturno in collaborazione con il Gruppo Astrofili Brianza.

Apertura straordinaria anche all’Orto botanico di Pavia, dove si susseguiranno presentazioni e dibattiti sui tema etica, turismo e biodiversità. All’Orto Botanico Città Studi dell’Università degli Studi di Milano, aperto anche la sera in via eccezionale, i ricercatori del Dipartimento di bioscienze racconteranno il mondo della botanica forense; inoltre è possibile visitare la mostra “Alla scoperta del Genome Editing”.

Visite guidate con degustazione all’Orto Botanico “G. E. Ghirardi” dell’Università degli Studi di Milano a Toscolano maderno (Bs).

Info su Rete Orti Lombardia

di Francesca Calò |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

News

Vacanze a rate: i giovani non rinunciano alle ferie

Vacanze a rate: i giovani non rinunciano alle ferie

Ci vogliono più di tre anni per pagarsi le ferie. Gli italiani sotto i cinquant’anni, pur di non rinunciare all'estate, pagano le vacanze a rate. È quanto emerge dalle stime [...]

RICEVI GRATIS LA RIVISTA
Compila questo modulo per ricevere tutti i mesi gratuitamente la nostra rivista Latitudes direttamente nella tua email.
Latitudes App
Sfoglia la nostra rivista ovunque tu sia
Latitudes App
Sfoglia la nostra rivista ovunque tu sia