Cena di gala benefica al Mulino Grande

Il Mulino Grande a Cusago
Il Mulino Grande a Cusago

La prestigiosa atmosfera dell’ Hotel Mulino Grande, un autentico gioiello di Design all’interno del Parco Agricolo Sud di Milano, si apre giovedi 17 novembre ad una “Cena di Gala”, il cui ricavato finanzierà AIP LMC (Associazione Italiana Pazienti Leucemia Mieloide Cronica). Per l’occasione, lo chef Domenico Notturno e la masterchef Chiara Zanotti interpreteranno i longevity smart food nel “Menù della salute”. Sono 30 alimenti comuni e allo stesso tempo speciali che possono proteggere il nostro corpo, a volte dialogare con il DNA e addirittura imbavagliare i geni dell’invecchiamento e delle malattie degenerative. La cena sarà alla scoperta di questi cibi che allungano la vita.

una sala del ristorante il Magione
una sala del ristorante il Magiono

Domenico Notturno è lo chef resident de “Il Magiono”, presso l’Hotel di Design Mulino Grande. La sua passione lo ha portato a collaborare con importanti stelle della cucina italiana e francese come Gualtiero Marchesi, Davide Oldani e Alain Ducasse, lo chef più famoso al mondo con il quale perfeziona la sua arte. Chiara Zanotti approda alla 4° edizione di MasterChef grazie al suo amore per i funghi. Non a caso oggi è meglio conosciuta come Lady Mushroom! Nel “Menù della salute” esalterà la sua passione unitamente al riso, sponsorizzato da un’azienda d’eccezione, Riso Scotti Snack. Due grandi maestri, due mondi diversi, accomunati da un unico obiettivo: la solidarietà e l’impegno concreto per sostenere l’Associazione AIP LMC nata nel 2009 in modo indipendente come associazione di pazienti per i pazienti. L’obiettivo è la cura in ogni forma e declinazione, fornendo le migliori prestazioni in ambito medico grazie al professor Carlo Gambacorti Passerini, direttore del comitato scientifico Aip Lmc.

Fra giochi di luci e una conviviale mise en place, prende vita uno scambio di battute all’insegna del gusto e della creatività. E poiché la salute inizia a tavola, si alterneranno le portate dei due abili chef in un menù tutto da scoprire.In abbinamento, non mancheranno etichette d’eccellenza di case vinicole prestigiose come: Bortolomiol, Ceretto, Sallier de la Tour – Principe di Camporeale

 

di Graziella Leporati |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com