La collina dei ciliegi nella Valle del Jerte

cerezo en flor en el valle del jerte 25

Al nord della regione spagnola dell’Estremadura, a fine marzo la fioritura dei ciliegi nella Valle del Jerte dà il benvenuto alla primavera. Uno spettacolo naturale che si ripete ogni anno e che riunisce milioni di turisti per contemplare un fenomeno effimero e delicato, poiché dura soltanto due settimane.

cerezo en flor en el valle del jerte 02

Più di due milioni di alberi di ciliegio coprono i propri rami con piccoli fiori bianchi lungo la valle, creando un delicato manto che annuncia l’arrivo del buon tempo. Per la sua bellezza e la straordinaria esplosione di colore, la fioritura dei ciliegi nella Valle del Jerte è stata dichiarata Festa di Interesse Turistico Nazionale in Spagna. Gli abitanti del Jerte hanno diviso la Festa in tre fasi. Inizia con il risveglio della Valle, momento idoneo per fare escursioni, percorsi in bicicletta oppure birdwatching. Continua con la fioritura dei ciliegi quando il monte viene coperto di bianco e si fanno rappresentazioni della vita e delle abitudini della regione. Per ultimo, la pioggia di petali festeggia l’addio del chiaro velo ma si prepara per la raccolta dell’amato frutto: la ciliegia.

btt-en-el-valle-del-jerte-07

Le succulente ciliegie del Jerte, conosciute come picotas, si distinguono per il sapore e la dolcezza, e perché sono le uniche che sono naturalmente prive di picciolo, dal quale si distaccano una volta mature senza alcuna perdita di succo. Queste caratteristiche, appunto, gli hanno concesso il marchio di qualità della DOP Cereza del Jerte. Una qualità che si iniziò a coltivare già nel XVII secolo e che rappresenta un’importante fonte per l’economia dell’Estremadura.

gargantas del valle del Jerte 08

Lo spettacolo della fioritura dei ciliegi si unisce alla ricca natura della Valle come l’affascinante Gola degli Inferi formata da numerose cascate, l’architettura rurale tipica della zona, con vecchie case sorrette da pilastri di legno oppure le diverse piscine d’acqua naturale che emergono in ogni paesino della Regione.

Testo di Lourdes Blanco Dominguez, foto della Regione del Valle del Jerte |Riproduzione Riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.