Palermo, Afea Art and Rooms: quando l’arte si fonde con l’ospitalità

afea bed and breakfast palermo
Afea bed and breakfast Palermo

A Palermo, posizionato esattamente tra i due Teatri a pochi passi da piazza Florio, nasce Afea Art & Rooms, un luogo destinato alla ricettività e non solo. La struttura, elegante e innovativa, rappresenta anche una sorta di incubatore artistico dove l’arte e la passione per l’ospitalità convivono in un connubio perfetto capace di regalare ai viaggiatori un’esperienza unica.

Le dieci camere e gli spazi comuni, infatti, sono stati decorati interamente da street artist provenienti da tutta Italia. Ogni stanza di Afea ha una propria identità che coincide con il carattere della persona che l’ha dipinta. Ad ogni artista è stata concessa la massima libertà di esprimere la propria creatività, senza nessun tipo di vincolo. L’obiettivo era quello di far realizzare ad ognuno un lavoro originale e spontaneo capace di stupire i futuri ospiti.

Tanti gli artisti che, armati di pennelli  e bombolette, hanno dato il loro prezioso contributo per rendere speciali gli spazi. Da Igor Scalisi a Danilo Maniscalco, passando per Francesco Collura e Angelo CrazyOne, noto a Palermo per il grande ritratto di Franco Franchi nel quartiere di Ballarò. Senza dimenticare Boink, Antonio Fester, I mangiatori di patate, Marchetta e Spadaro della Grafimated Cartoon (Scuola del Fumetto Palermo).

Afea bed and breakfast Palermo
Afea bed and breakfast Palermo

Nei vari ambienti si possono ammirare, ad esempio, i personaggi dei fumetti in chiave rivisitata, i celebri e tradizionali pupi siciliani, il ghigno dello Stregatto e una banana che richiama alla memoria lo stile warholiano corredato dal noto monito di Benigni a “non toccare le banane” a Palermo.

Due sono i concept che rappresentano, inoltre, la filosofia di questa nuova struttura: “The City Art Lovers of Palermo” e “The Revolution Hospitality”.  Il primo in riferimento alla passione verso l’arte e la città di Palermo mentre il secondo è legato al modo di vivere l’ospitalità.

Carmen Russo titolare di Afea afferma: “Non ci piace l’idea di proporre ai viaggiatori semplicemente un alloggio ma un’esperienza indimenticabile. Ad Afea i nostri Ospiti, oltre a sentirsi parte di una grande famiglia avranno la sensazione di soggiornare in uno spazio avvolto dal calore dell’arte”.

“È bello vedere la polifunzionalità di Afea” ha, inoltre, dichiarato il marito Danilo Alongi. “Nei giorni di cantiere infatti sono nate delle connessioni artistiche tra le persone coinvolte. Oltre che una struttura ricettiva, Afea si conferma come luogo di connessione, di emozioni partendo dalla convinzione che il fare rete è una delle azioni da perseguire in tutti i campi per percorrere la strada dello sviluppo anche economico soprattutto in una terra come la Sicilia”.

Per informazioni www.bbafea.it

Testo di Gabriele Laganà|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.