Riviera Romagnola. Mangiare sano in spiaggia

Mangiare sano e mantenere una corretta alimentazione in vacanza non è sempre facile: si cambiano orari, ci si rilassa e ci si abbuffa di gelati e aperitivi in riva al mare.

Immaginate di poter gustare la freschezza di una mela dell’Alto Adige o di una coppetta di saporiti frutti di bosco sotto un ombrellone in riva al mare. Con le consegne di Bioexpress, un gruppo di produttori altoatesini che si dedica alla coltivazione di frutta e verdura secondo i dettami dell’agricoltura biologica, è possibile ricevere prodotti freschi e gustosi direttamente sulle spiagge della Riviera Romagnola, dal Lido delle Nazioni fino a Riccione.

Si compra a cassette di diverse dimensioni, che si possono riempire con solo frutta, solo verdura o miste, e personalizzarle con quello che piace di più. Una novità comoda e sfiziosa, che permette un rapporto diretto tra produttore e consumatore, garanzia della qualità degli alimenti.

Bastano una telefonata o qualche clic sul sito internet del gruppo, e la consegna sarà inoltrata, per poi arrivare tre giorni dopo sotto l’ombrellone, pronta per essere lavata e assaporata.

Link utili: Bioexpress

Testo a cura di Giorgia Boitano

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.