Visitare la Lombardia in treno: low cost con Trenord Free Time

Estate in città? In parte per la crisi e in parte a causa del lavoro, molti di noi non partiranno per le ferie. Tuttavia un piccolo budget e un pomeriggio libero vi basteranno per andare alla scoperta della Lombardia e di quei territori, spesso vicino a casa, che finiamo per non visitare mai. Prendiamoci uno piccolo spazio di tempo dedicato al relax: grazie a una nuova iniziativa di Trenord Free Time potrete organizzare un divertente fuori programma, da soli, con gli amici o i bambini e godervi alcuni fra i luoghi più affascinanti pochi passi più in là… del solito binario.

Per esempio a Lario, un’area dalla bellezza incontaminata, ricca di cultura e una natura effervescente: acquistando un biglietto integrato unico con validità giornaliera è possibile viaggiare in treno e in battello al costo di 15 euro per gli adulti e 10 euro per i ragazzi dai 4 ai 14 anni non compiuti; i bambini fino ai 4 anni viaggiano gratuitamente. Oltre alla tratta Milano-Como-Lecco-Milano, valida fino al 30 settembre 2012, potrete organizzare una gita in direzione dello specchio scintillante del Lago Maggiore, immergendovi nell’acquarello intenso dei suoi isolotti e delle ville antiche. L’offerta per il Lago Maggiore Express con Trenord è valida fino al 14 ottobre: il costo del biglietto treno-battello è di 35 euro per gli adulti e 17 euro per i ragazzi. Vi stuzzica l’idea del pranzo a bordo di un battello? Con 49 euro per gli adulti e 27 euro per i ragazzi potrete mangiare solcando le onde circondati dai colori di un paesaggio radioso. Le Isole Borromee attendono gli appassionati camminatori fino al 30 settembre, con un biglietto speciale a 22 euro per gli adulti e 10 i ragazzi, ma in attesa della tratta verso il Sacro Monte (annunciata da Cattaneo di qui a breve) per gli amanti della storia è possibile inseguire antiche tracce con il Pass Valcamonica, che consente di visitare la valle ammirando le celebri incisioni rupestri in un’immersione totale nel territorio, patrimonio mondiale dell’Unesco. Potrete scegliere tra il pass Valcamonica Brescia-Edolo, al costo di 10 euro e valida per un giorno, oppure Valcamonica Lombardia-Edolo, a 17 euro, valido per due giorni, entro il 31 ottobre (i ragazzi viaggiano gratis!).
Lo splendido Eremo Santa Caterina e le Ville del Fai a Varese diventano a portata di treno. E se la crisi, pur con le sue difficoltà, ci costringe a utilizzare un ingegno nuovo e reinventare inediti stili di vita, possiamo a buon ragione soffermarci a considerare quanto un turismo consapevole e green sia il primo passo per una riscoperta in senso etico (oltre che estetico) di un territorio terribilmente vicino a noi e spesso sconosciuto. Iniziamo a concederci il breve attimo di una giornata in libertà: il vero viaggio, del resto, è la vibrante meraviglia di una scoperta capace di sconvolgere i sensi.

Per avere più informazioni su Trenord Free Time potete recarvi in tutte le biglietterie della rete ferroviaria Trenord, consultare il sito ufficiale oppure contattare il numero verde 800 500 005.

Maddalena De Bernardi

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.