Vacanze in montagna | Lagundo e i sentieri d'acqua

A soli due chilometri da Merano, il paese di Lagundo offre percorsi panoramici lungo i vecchi canali d’irrigazione per trascorrere vacanze in montagna all’insegna del movimento e della natura.

I sentieri d’acqua, che circondano il paese e le sue otto frazioni, rappresentano una risorsa vitale per l’intero territorio. Ancora oggi, infatti, il sistema viene utilizzato per l’irrigazione di campi e prati e si presenta come un’inteessante risorsa turistica.

I tracciati sono suggestivi camminamenti dove gli escursionisti di ogni tipo possono rilasarsi passeggiando più o meno a lungo nel verde dei campi e i tanti colori dei fiori. Uno dei più panoramici è il Sentiero di Lagundo: 6 scenografici chilometri che affacciano sulla Val d’Adige tra vigneti, campi, masi e chiese. Essendo Lagundo così vicino a Merano, le opportunità di svago si moltiplicano. Lagundo Paese rispecchia l’antico insediamento di Lagundo e l’antica chiesa parrocchiale, dedicata ai SS. Ippolito e Erardo ne è la chiara testimonianza. Sopra Lagundo Paese si snoda il famoso sentiero “La Roggia di Lagundo”, uno dei sentieri più suggestivi dell’Alto Adige. Dopo la passeggiata si può trascorrere la serata a Castel Tirolo per un po’ di musica oppure organizzare un’escursione in bicicletta per il giorno successivo.

Molte quindi le possibilità di trascorrere una vacanza in montagna tra relax, sport e natura magari sorseggiando un boccale di birra fresca. Ricordate: la Forst è prodotta proprio in zona.

Info: Lagundo

Testo di Federica Giuliani | Foto web

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.