Palermo, viaggio nei luoghi di NOmafia

Luoghi della strage di Capaci

NOma è il nome di una nuova applicazione che propone itinerari turistici alla scoperta di Palermo e dintorni ripercorrendo i luoghi e le storie degli attentati mafiosi che hanno interessato l’Italia a partire dagli anni “70.

Nata dall’idea dall’associazione culturale “Sulle nostre gambe”, NOma, abbreviazione di NOmafia, racconta attraverso i suoi itinerari le storie di coloro che hanno sacrificato la vita in nome della loro libertà, dei loro ideali, combattendo contro la grande piaga della mafia che affliggeva e affligge il nostro paese. Oltre che un inno alla memoria l’applicazione vuole essere anche un invito alla resistenza, alla ribellione, sensibilizzando ed esortando i cittadini, i turisti e soprattutto i giovani a non arrendersi e a non abbassare la testa di fronte ad un problema che ad oggi risulta tutt’altro che debellato.

screen

NOma si muove su più registri, mettendo a disposizione di quelli che useranno l’app non solo storie, fotografie e note biografiche, ma anche video, documenti storici, interviste inedite, animazioni digitali, riuscendo a creare un format che risulti il più possibile vario e d’interesse.

Per il momento le storie sono 22 e verranno successivamente aggiornate; tra quelle già presenti ricordiamo le storie di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Ogni storia è raccontata da personaggi siciliani del mondo dello spettacolo e della cultura che hanno scelto di aderire al progetto, tra cui Pif, Pippo Baudo, Leo Gullotta, Fiorello, Paolo Briguglia, Ficarra&Picone, Donatella Finocchiario, Nino Frassica, Luigi Lo Cascio, Isabella Ragonese, Teresa Mannino, Giuseppe Tornatore e Francesco Scianna.

Le proposte di NOma, però, non finiscono di certo qui. Altra bella iniziativa della nuova applicazione è quella di aver inserito anche itinerari che ripercorrono le realtà che aderiscono al movimento “AddioPizzo”, creato da un gruppo di giovani a favore di un’economia libera dalle estorsioni della mafia. Anche quest’ultimo un modo per porre in evidenza e far fungere da esempio chi attraverso sacrifici si è mosso nel proprio piccolo, dal basso, per creare delle rivoluzioni.

Insomma, se siete alla ricerca di una guida turistica di Palermo e dintorni che oltre a farvi scoprire i luoghi vi risvegli coscienze e ideali, NOma è l’applicazione giusta da scaricare.

L’applicazione è disponibile su Google Play, Appstore e Microsoft store.
Per ulteriori info: https://www.nomapalermo.it/ , www.addiopizzo.org

di Alessia Aiello | Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.