Immacolata, a Courmayeur l’inverno è benvenuto

L’inverno? E’ glamour. Almeno sulle piste fulgide di  Courmayeur, che l‘8 dicembre apre la stagione invernale italiana più cool delle Alpi.

[alert color=”FF9011″ icon=”128247″]GUARDA LA PHOTOGALLERY[/alert]

Il coup d’envoi che apre la stagione ufficialmente è Welcome Winter 2018, lo spettacolo realizzato grazie alla collaborazione di Maserati Italia e Cantine Ferrari, che ogni anno elegge la località a regina mondana e chic dell’arco alpino. Dal palco della Maserati Mountain Lounge, insieme a grandi ospiti partiranno i festeggiamenti che coinvolgeranno tutta la cittadina: Si parte alle 18.15 con Federico Russo, presentatore tv e radiofonico, che accompagnerà in un paese momentaneamente al buio l’accensione delle 20 mila luci  del grande albero di Natale e delle luminarie.

Fuochi d’artificio illumineranno a giorno lo skyline notturno e, ciliegina sulla torta, a suggellare i festeggiamenti ci penseranno le note soul di  Nina Zilli che riecheggeranno tutto intorno.  A chiudere la serata magica sarà il coro gospel “Cheryl Porter & Hallelujah Gospel Singers.

Courmayeur vanta un’offerta alberghiera diversificata che spazia dai lussuosi alberghi quattro e cinque stelle, a “meublé” accoglienti e familiari e piccoli hotel dallo charme montanaro.  Per chi proprio non può esserci, l’Accensione dell’Albero e lo spettacolo pirotecnico saranno visibili su tutti i canali social e sul sito.

Testo di Francesca Calò  |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

 

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.