Giù per le rapide del fiume Tanagro

Il Fiume Tanagro in Campania è diventato una vera istituzione per gli amanti del brivido e non solo: il rafting, infatti, è uno sport adatto proprio a tutti, grandi e piccoli, a patto di godere di buona salute!

Photo by Julie Thornton on Unsplash

Spesso chi viaggia alla volta della Costiera Amalfitana sogna il relax, il sole ed i profumi di questa terra, gli scorci di cielo e mare che s’incontrano. Certo, c’è l’attività fisica, se una passeggiata serale lungo le stradine di Amalfi può essere considerata tale. Ma se qualcuno in viaggio in Costiera sognasse qualcosa di più? Un amante degli sport e dell’acqua, dopo aver esplorato l’ampia gamma di opzioni a portata di mano, non dovrebbe lasciarsi sfuggire l’opportunità di praticare del rafting. Il Fiume Tanagro è diventato una vera istituzione per gli amanti del brivido e non solo: il rafting, infatti, è uno sport adatto proprio a tutti, grandi e piccoli, a patto di godere di buona salute!

 Rafting sul Fiume Tanagro

Chi arriva in Costiera Amalfitana alla ricerca anche di un brivido inaspettato trova pane per i suoi denti. È il caso del rafting, da praticare lungo il Fiume Tanagro. Sulle sponde del fiume è possibile accedere alle spedizioni organizzate ogni giorno dell’anno e con un costo irrisorio regalarsi un momento d’adrenalina davvero indimenticabile. Chi ha provato l’esperienza la racconta come uno dei must della zona, anche grazie all’organizzazione impeccabile dei professionisti che hanno fatto di questo sport un tempo considerato “estremo” un’esperienza accessibile a tutti. Il rafting, infatti, è davvero adatto a tutti: bambini, ragazzi, donne e uomini possono mettersi alla prova e mettersi in gioco senza il minimo rischio. Il necessario da portare con sé è davvero poco: costume, asciugamano e scarpe che si possano bagnare. Tutto il resto sarà fornito all’arrivo: muta, giacca, giubbotto di galleggiamento, casco e pagaia sono l’attrezzatura per partecipare al rafting. Si sale su gommoni da sette posti dopo aver ricevuto un breve training sul percorso e qualche cenno al primo soccorso e poi via con l’avventura. Il percorso dura due ore e unisce all’emozione dell’attività anche uno splendido punto di vista naturalistico.

Dove dormire

L’Hotel Santa Caterina offre una palestra vista mare e una bellissima Spa in cui si effettua uno dei trattamenti di punta: il Massaggio al Limone “Oro di Amalfi”. Niente di meglio del profumo e dell’azione dei limoni per ristabilire l’equilibrio psicofisico ed energetico. Il massaggio, estremamente rilassante, stimola punti specifici del corpo (i Chakra). La crema a base di limone ha un effetto tonificante e levigante, purificante e vitaminizzante. Il delicato profumo del limone fa immergere in un mondo incantato, donando la solare vitalità degli agrumi… Gli spazi  della Spa si sviluppano su un doppio livello e l’atmosfera privilegia i toni caldi, morbidi, a volte rarefatti, altre volte brillanti e luminosi…

www.hotelsantacaterina.it

Testo di Stefania Bortolotti | Riproduzione riservata Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.