Il passaporto sanitario è un’idea vincente?

Si torna a parlare in questi giorni di un argomento caldo per il mondo del turismo: il passaporto sanitario, che permetterebbe di ritornare a viaggiare in sicurezza. Un’idea vincente?

passaporto sanitario
Photo by Dino Reichmuth on Unsplash

Il passaporto sanitario è un’idea che è nell’aria da tempo: ne avevamo già parlato ma, per riassumere, si tratta di un documento che il viaggiatore dovrà sempre portare con sé, che certificherà il suo stato di salute. In particolare, nel contesto della ripartenza del turismo post-pandemia, un documento che certifichi l’avvenuta vaccinazione.

Cosa ne pensano gli europei del passaporto sanitario

In merito, la piattaforma Euronews ha condotto un sondaggio in Germania, Francia, Regno Unito e Italia, per capire appunto quanto questa idea sarebbe apprezzata. I risultati sono stati molto positivi: la maggioranza dei partecipanti al sondaggio si è dimostrata fortemente favorevole a questa proposta. In particolare in Germania il 53%, in Italia il 65% e nel Regno Unito addirittura il 68%. Percentuale più risicata in Francia, con solo il 39% di chi si è dichiarato fortemente convinto.

Tuttavia, i fortemente contrari sono una minoranza: solo il 32% in Francia, il 25% in Germania, il 19% in Italia e addirittura il 12% nel Regno Unito. Per il resto, quasi un quinto dei partecipanti ha espresso una valutazione neutra, dichiarandosi né a favore né contro la proposta.

Ecco i risultati completi:

GermaniaFranciaItaliaUK
Fortemente d’accordo24%15%28%37%
D’accordo29%24%37%32%
Né in accordo né in disaccordo19%22%14%15%
In disaccordo10%13%10%6%
Fortemente in disaccordo15%19%9%6%
Non sa dire3%7%2%4%

Il passaporto sanitario diventerà una prassi?

Photo by Pietro De Grandi on Unsplash

Il sondaggio ha voluto indagare anche quanto questa proposta avrà impatto nel lungo periodo: fra gli intervistati, la maggior parte ha dichiarato che porterebbe sempre con sé il passaporto sanitario. In particolare in Germania il 55%, in Italia il 63% e in Gran Bretagna addirittura il 69%. Le opinioni in Francia sono molto più divisive: solo il 31% porterebbe con sé il passaporto in tutte le circostanze, mentre il 31% solamente per viaggi internazionali e il 38% non lo porterebbe affatto.

Ecco i dati completi:

GermaniaFranciaItaliaUK
Si, in tutte le circostanze55%31%63%69%
Si, ma solo per viaggi internazionali23%31%22%20%
No, mai 21%38%16%11%

Una misura restrittiva o giusta?

passaporto sanitario
Photo by David Gavi on Unsplash

Un altro aspetto da indagare è stato quanto questa proposta sia considerata restrittiva o necessaria: solamente in Gran Bretagna la maggior parte degli intervistati (il 69%) supporta l’idea che sia concesso di salire a bordo di un aereo solamente con la provata vaccinazione. Le percentuali sono molto più risicate negli altri paesi: solamente il 42% in Francia, il 40% in Italia e il 35% in Germania.

Ecco i dati completi:

GermaniaFranciaItaliaUK
Fortemente d’accordo13%19%15%38%
D’accordo22%23%25%31%
Né in accordo né in disaccordo28%25%28%15%
In disaccordo12%10%18%5%
Fortemente in disaccordo17%14%10%7%
Non sa dire6%10%5%4%

I viaggi per il futuro

Photo by Kelsey Knight on Unsplash

Tuttavia, in tutta questa situazione, la cosa più importante è effettivamente quanto gli europei abbiano voglia di ripartire. Percentuali abbastanza alte di chi non desidera partire per le prossime vacanze: il 46% per Germania e Regno Unito, il 43% per la Francia e il 39% per l’Italia.

Per chi vuole partire, le destinazioni sono variabili: per Francia e Italia la maggioranza (27% e 39% rispettivamente) preferisce viaggiare entro i confini nazionali, mentre solamente il 18% in Francia e il 13% in Italia programma un viaggio all’estero. Più divisi invece i tedeschi: il 21% vorrebbe viaggiare in Germania, il 21% all’estero, mentre solo il 12% si propone di viaggiare sia all’estero che entro i propri confini. Situazione simile anche in Gran Bretagna: il 25% viaggerebbe all’interno del proprio paese, il 20% all’estero.

Ecco i dati completi:

GermaniaFranciaItaliaUK
Si, e voglio viaggiare all’estero21%18%13%20%
Si, e voglio viaggiare nel mio paese21%27%39%25%
Si, e voglio viaggiare sia all’estero che nel mio paese12%12%9%9%
No, non voglio partire. 46%43%39%46%

Info utili

Per vedere il sondaggio completo si può trovare sia sul sito di Redfield and Winston Strategy che di Euronews Travel.

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.