Sottopelle, a Milano una mostra inclusiva

SOTTOPELLE, nuove italiane. Quella che si tiene dal 10 al 19 ottobre nello spazio The Office di Milano è tutt’altro che un’iniziativa esclusiva. Anzi, è l’opposto. Viene definita infatti dallo stesso ideatore, Luigi Christopher Veggetti Kanku, una mostra inclusiva. Perché è composta da ritratti di ragazze italiane di differenti etnie. Volti di donne italiane di questo inizio millennio. Una minoranza che è già parte di un tutto, uguale nella diversità. La grazia e la bellezza made in Italy oggi sono anche questo. Lo stesso concetto di bello in noi è determinato dall’educazione e dai condizionamenti sociali. La realtà ci invita ormai a superare barriere che non hanno senso e ad essere orgogliosi di questi bei volti pieni di un orgoglio che è di tutti. Il Consolato Onorario di Capo Verde di Milano e Lombardia, con l’Associazione Casa de Cabo Verde sono tra i promotori della mostra. Fra le otto modelle ritratte, anche due capoverdiane. Brave, ragazze!

SOTTOPELLE, nuove italiane

Dal 10 al 19 ottobre 2020 THE-OFFICE Galleria del Corso 4, Milano.

Da lunedì a venerdì ore 18.00-21.00. Sabato e domenica dalle 11.00 alle 21

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.