18-20 marzo: dal nord alle isole il weekend è da vivere

East Market weekend

Il weekend che arriva, quello che va dal 18 al 20 marzo, è pieno di appuntamenti che terranno impegnati i cittadini di nord, centro, sud e isole. Sicuramente non ci sarà da annoiarsi.

Milano
A Milano, il weekend da venerdì 18 a domenica 20 marzo torna Be Nordic,  evento totalmente dedicato agli amanti dei paesi dallo stile e dal lifestyle nordico che si svolgerà presso l’UniCredit Pavilion. Tra architettura, design, moda e gastronomia potrete dare sfogo alle vostre passioni partecipando a workshop, eventi ed esperienze nordiche, il tutto sotto il segno della sostenibilità. Se desiderate partecipare a questa full immersion nel mondo del nord ma avete dei bambini e non sapete a chi lasciarli non c’è di che preoccuparsi: portandoli con voi scoprirete tanti eventi a loro dedicati.
Se siete appassionati di arte e la sera di venerdì 18 siete liberi c’è l’Art Night Out, maratona che si svolgerà dalle 19 alle 24, con tour alla scoperta di tutto quello che di nascosto la città ha da mostrare in questo campo: atelier di design, gallerie, studi di artisti. Mete d’arte un po’ meno mainstream ma non per questo meno interessanti.
Rimanendo a Milano, domenica 20 marzo, non lasciatevi scappare l’East Market a Lambrate, aperto dalle 10 alle 21.
Ispirato ai famosi mercati dell’East London, questo mercatino delle pulci dal carattere underground permette a tutti di vendere, comprare e scambiare merce di vario genere. Antiquariato, modernariato, oggetti e abbigliamento vintage, second hand e dischi: impossibile non trovare qualcosa!
L’ingresso è libero e se decidete di passare qui l’intera giornata c’è un vero e proprio i Food Market dove assaggiare specialità da tutto il mondo. Nel pomeriggio si può girare tra gli stand a ritmo dei dj set che intrattengono visitatori ed espositori.

UniCredit Pavilion

Roma
Domenica 20 marzo a Roma si potrà visitare Sant’Ivo alla Sapienza. Progettata da Borromini, è una tra le chiese più simboliche ed esoteriche di Roma e simbolo dello stile Barocco. Molti sono i misteri legati alla sua costruzione e alcuni rimangono tali. Visitarla e scoprirne qualcuno è un grande privilegio, un’occasione che non tocca a molti.
Contributo per la visita guidata: €8 adulti; €4 (13-17 anni); €2 (6-12 anni); gratis (0-5 anni).
Per gli amanti della pittura e dell’illustrazione a Calcata (VT), Alessandro Lomuti espone la sua personale (visitabile dal 12 al 20 marzo). Matite e pennelli sono i suoi “strumenti del mestiere” sin da quando era piccolo. La passione per il “viaggio in solitaria” l’ha portato più volte a vivere esperienze in altri continenti e a conoscerne le culture, sostituendo l’obiettivo della macchina fotografica con matita e colori.
Paesaggi alternati a spaccati di vita quotidiana sono i soggetti dei suoi quadri in mostra a Palazzo Baronale del Parco Valle del Treja. Ingresso libero dal lunedì al venerdì ore 9-13; lunedì e giovedì anche 15-17; sabato 16-19; domenica 11-19.

Sant'Ivo alla Sapienza weekend

Reggio Calabria
Il 20 marzo è anche la Domenica delle Palme e a Bova, in provincia di Reggio Calabria, i fedeli festeggiano con un rito unico e suggestivo, sconosciuto in altre parti della Calabria. L’usanza consiste nel portare in processione fino al Santuario di San Leo, chiesa principale di Bova, le cosiddette “pupazze”, ovvero figure femminili costruite con foglie di ulivo. I contadini intrecciano con tanta pazienza e maestria le foglie attorno a un asse di canna, andando a creare delle vere e proprie “donne di ulivo”, distinguibili per dimensioni in madri e figlie e adornate con fiori colorati, frutta fresca e primizie. Dopo la benedizione le pupazze vengono smembrate e le “steddhi” vengono distribuite tra i fedeli; ciascun fedele colloca almeno una “steddha” su un albero del proprio podere, altri la fissano sulla parete della camera da letto, in segno di benedizione.
Restando in zona, in occasione delle Giornate FAI di Primavera, a Caulonia (RC) ci saranno alcune chiese aperte e visitabili: Chiesa dell’Arciconfraternita del Rosario, Abside della Chiesa Medievale di San Zaccaria, Chiesa Matrice di Santa Maria Assunta “la cattolica”.

Bova pupazze weekend

Sassari
Sempre in occasione delle Giornate FAI di Primavera, il weekend del 19 e 20 marzo, diverse saranno le chiese aperte e visitabili. Tra queste la Chiesa di San Paolo al cimitero di Sassari, edificata attorno al 1300. Questo pezzo di storia sorge alle spalle del cimitero e per molto tempo fu il luogo dove venivano celebrati i funerali.
Visitarla è un’occasione da non perdere, anche perché normalmente chiusa al pubblico.

Chiesa San Paolo weekend

di Ilaria De Pasqua |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.