Trame di luce all’Orto Botanico di Roma

Trame di luce all'Orto Botanico di Roma
Trame di luce all’Orto Botanico di Roma ©photo_Emanuela_De_Santis

Musica e Light Art animano le serate natalizie all’Orto Botanico di Roma ed in contemporanea ai Giardini Reali di Monza: non appena si fa buio si accende Trame di Luce, un itinerario in ‘plein air’ tra istallazioni digitali e giochi luminosi che si addentrano tra le rarità botaniche e trasformano in opere d’arte boschetti di bambù, palme e cespugli di felci.

Il punto di partenza di questa edizione che si protrarrà fino al 7 gennaio, per iniziativa del direttore dell’Orto Botanico Fabio Attorre, è la facciata illuminata dell’Accademia dei lincei che regala una prospettiva inedita: grazie alle due grandi teste luminose dell’artista ungherese Viktor Vicsek i visitatori sono subito introdotti nel cuore del percorso emozionale.

Alberi luminosi scandiscono il cammino che si snoda in un’atmosfera di magia grazie a istallazioni come il Tunnel di luci nel viale centrale dell’Orto e Halo, il tributo al sole adagiato accanto alla Fontana dei Tritoni, il Bosco delle Lucciole e Rhizome, la volta scomposta in tanti segmenti illuminati.

PianoSolo è un’animazione di luci e musica sincronizzate che illuminano i gradini di una scalinata come fossero dei tasti di un pianoforte: un  vero e proprio teatro delle illusioni grazie all’accompagnamento musicale di Alberto Boffo che si è ispirato agli scorci più iconici della capitale – non bisogna dimenticare che ci troviamo sotto al Gianicolo – e che aggiunge allo scenario onirico un tocco di felliniana poesia.

Testo Emanuela De Santis|Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

STYLE CSS VIDEO