Da Trastevere a Via Veneto negli hotel di Roma

Anche gli hotel di una città possono raccontare storie. Ogni angolo, se ben osservato, è in grado di regalare al turista dei momenti di forte impatto emotivo. Roma è una città piena di spunti per aprire la mente. Si può andare da Trastevere a Via Veneto guardando oltre la superficie dell’incontro estetico, in vista di un’esperienza totale d’incontro con l’umanità che ha vissuto e lavorato nella capitale. Un buon modo per scoprire la bellezza di questa città è, infatti, attraverso i suoi alberghi, dai più lussuosi a quelli più modesti. Perché? Roma è stata uno dei centri propulsori di diversi movimenti letterari e artistici, e oggetto dell’ispirazione di personalità intellettuali che hanno profondamente segnato la cultura del nostro Paese, fissandone l’immagine anche all’estero.

Oltre ai lussuosi hotel di Via Veneto, che hanno avuto un’importanza grandissima durante l’esplosione del divismo e della stagione d’oro del cinema italiano, perfettamente rappresentata da Federico Fellini e Vittorio de Sica, un’altra parte di Roma che è in grado di regalare grandi emozioni al visitatore è Trastevere.
Le piccole pensioni di questo quartiere non possono non far pensare al mondo delle borgate, magistralmente cantato da Pierpaolo Pasolini in “Ragazzi di Vita” e in altre sue opere che fanno parte della storia della nostra letteratura, e che la rendono un panorama ricco di sfaccettature.
Due mondi che nella stessa città riescono a convivere, in un connubio di esperienze umane che rende gli hotel non solo dei semplici luoghi dove soggiornare per vacanza o lavoro, ma dei concetti culturali che plasmano il volto sia di Roma, sia di tutti coloro che decidono di legare il proprio percorso artistico a questa città.

Chissà se vi è mai capitato di girare per le strade della capitale osservando gli esercizi alberghieri da questo punto di vista? Davvero chi ha la passione di viaggiare con la mente aperta a nuove scoperte può trovare tantissimi spunti per osservare una città e i suoi edifici in modo diverso, con la voglia di lasciarsi anche cambiare dalle nuove conoscenze che si possono fare documentandosi sulla storia di uno degli hotel di Via Veneto, o cercando di riconoscere la facciata di un piccolo albergo di Trastevere nel fotogramma di un film di Pasolini. Roma è tutto questo, e tanto altro. Il suo fascino intramontabile è l’ideale per staccare qualche giorno dalla routine lavorativa, e concedersi anche solo un week end alla scoperta dello straordinario patrimonio della Città Eterna. Per prenotare una stanza senza preoccuparsi del proprio budget potete cercare l’offerta più adatta a voi tra quelle proposte da Expedia qui: http://www.expedia.it/Roma-Hotel.d179899.Guida-Viaggi-Hotel

Testo di Pierpaolo Panico | Foto web

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.